Google Pixel, problemi con l’ultimo aggiornamento

Da qualche tempo Google ha chiuso il progetto Nexus ed è passato al suo nuovo progetto chiamato Google Pixel,  un telefono creato da Google e prodotto in concomitanza con l’ uscita della nuova versione del suo sistema operativo mobile Android 7.0 Nougat. Con l’ ultimo aggiornamento del sistema operativo, Android Nougat 7.1.1  sono state introdotte diverse novità, tra le quali quella cui fa riferimento questo articolo cioè la possibilità di bloccare o attivare il telefono con un doppio tap sul display (Double Tap To Wake).

Stando alle lamentele di alcuni possessori di Google Pixel il problema consiste proprio nel fatto che questa feature non funziona quando il dispositivo si trova in modalità risparmio energetico, in questo caso per utilizzarla bisognerebbe premere il tasto posteriore, dovendo quindi prendere in mano il dispositivo, perdendo la possibilità di sbloccarlo lasciandolo appoggiato su un piano e perdendo quindi la comodità di questa funzione.

Sul forum dell’ azienda Google si dice informata del problema ma invita in ogni caso gli utenti a lasciare feedback e aggiornamenti sulla situazione. Nonostante questi problemi Google Pixel e Google Pixel XL rimangono i dispositivi di punta di Google con sistema operativo Android, sempre top nelle prestazioni e dal punto di vista hardware, inoltre saranno tra i primi dispositivi a ricevere aggiornamenti software da Google.

via

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!