Facebook sta iniziando a sperimentare la pubblicità nei video

Facebook rimane saldamente uno dei siti web più cliccati e famosi dell’intero web. E’ nato nell’oramai lontano 2004 da un intuizione del giovane Marck Zuckerberg che all’ora aveva l’idea di creare un piccolo sito dove poter cercare, tramite foto, i profili di altre persone del proprio campus. In pochissimi anni però quello che doveva essere un semplice sito interno ad un area ristretta, come quella del campus di Harvard, spopolo in pochissimo tempo e nel 2008 contava già 100 milioni di utenti registrati.

Ora, Facebook, conta quasi più di 1,06 miliardi di utenti che accedono ogni giorno sul portale. Numeri da capogiro che hanno subito attirato le aziende di pubblicità che, sin dai primissimi anni, hanno iniziato ad acquistare ogni angolo del sito per pubblicizzare il proprio prodotto. Sembra però che l’azienda creata da Marck Zuckenberg sia pronta a fare un ulteriore passo in avanti. Infatti stando alle ultime notizie Facebook sta provando ad inserire all’interno dei video postati sul suo sito degli spot pubblicitari.

Per ora le uniche notizie al riguardo che sappiamo è che verranno inserite le pubblicità solo all’interno di video che dureranno più di 90 secondi e che chi posterà questa tipologia di video riceverà il 55% dei guadagni ricavati da Facebook, percentuale identica a quella di Youtube. Il tutto, però, è ancora in fase di test.

via

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!