WhatsApp: arriva il motore di ricerca delle GIF per Android

L’ultimo aggiornamento Whatsapp beta ha portato nuove funzioni e la possibilità di inviare GIF animate anche per Android. Cosa prevede in definitiva questo aggiornamento? Quali sono le differenze? Con questo aggiornamento è possibile inviare fino a 30 file contemporaneamente a un contatto, prima invece era limitato solamente a 10 file. Funzione importante soprattutto per coloro che abitualmente inviano molte foto o file.

La seconda novità invece è quella che sta facendo più rumore. Si tratta dell’inserimento di GIF animate.
Come si inviano le GIF su Whatsapp? Dopo l’aggiornamento è possibile cercare le GIF animate e condividerle direttamente a un nostro contatto nell’apposita chat. È possibile inviare la GIF in due modi differenti. Il primo metodo prevede il salvataggio della GIF nella galleria insieme alle foto e quindi l’invio sarà come quello di una foto normale.

Il secondo metodo invece prevede il cliccare sul pulsante WhatsApp usato per le emoji, e successivamente premere sulla scheda a destra sull’icona GIF. Facendo questo si aprirà un’interfaccia che darà l’accesso al database di Giphy per trovare le GIF animate che volete mandare. Al momento sono esclusi da questa funzione i telefoni Windows Phone che possono ricevere le GIF animate ma non possono inviarle.

via

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.