Facebook sperimenta un motore di ricerca per le foto con intelligenza artificiale

Facebook essendo il primo social con il maggior numero di iscritti cerca sempre di sorprendere i suoi utenti attraverso delle novità interessanti: sta lavorando ad un progetto che prevede la possibilità di trasformarlo anche in un motore di ricerca per le foto.  La tecnologia basata sull’intelligenza artificiale dovrebbe essere in grado di individuare oggetti e luoghi che appaiono nelle foto. La novità dovrebbe essere fruibile negli Stati Uniti e forse in futuro ciò potrebbe essere possibile anche per i video.

Facebook attraverso la tecnologia Lumos avrà la possibilità di individuare con facilità il luogo che è presente nella foto. In questo modo la ricerca potrà riguardare anche oggetti presenti e, gli utenti con disabilità visiva potranno descrivere il contenuto delle immagini.

Facebook si vuol rinnovare con una soluzione diversa e altrettanto interessante poiché in questa maniera si potrà effettuare una ricerca completa anche di animali, scene, attrazioni. Sicuramente per coloro che conoscono Google Foto la novità sarà relativa in quanto si tratta di una soluzione piuttosto simile. Il progetto è in fase sperimentale quindi si dovrà ancora attendere per  conoscere se realmente andrà ad aggiungersi alle varie funzioni del social network.  Dunque tante novità per rendere il social sempre più funzionale e alla portata di tutti i suoi utenti.

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!