Xiaomi Mi Pad 3: il tablet è finalmente ufficiale con Android e 4 GB di RAM

Al Mi Fans Festival Xiaomi ha stupito tutti presentando a sorpresa lo Xiaomi Mi Pad 3, il suo nuovo ed unico tablet top di gamma. Era da 2 anni che non vedevamo l’uscita di un tablet da parte di questa casa produttrice e i rumors si sono sempre susseguiti in tutto questo tempo. A differenza del Mi Pad 2 questo non è stato rilasciato in versione Android e Windows 10, ma si tratta solo di un tablet Android, personalizzato con la MIUI 8. Le sue caratteristiche sono senza dubbio di fascia alta.

Lo Xiaomi Mi Pad 3 ha lo stesso design del suo predecessore con una scocca tutta in metallo. Lo stesso vale per le specifiche del display: un pannello da 7,9 pollici che visualizza con una risoluzione Quad HD di 2048 x 1536 pixel, ed è un LCD. Il reparto hardware è composto da un processore esa core Mediatek MT8176 da 1,7 Ghz, da 4 GB di memoria RAM e 64 GB di ROM integrata e non espandibile con micro SD.

La fotocamera di Xiaomi Mi Pad 3 ha una risoluzione da 13 Megapixel, mentre la batteria ha una capacità di 6600 mAh: promette 867 ore di autonomia in stand by e 12 ore di utilizzo multimediale, risultati veramente ottimi. L’immissione sul mercato cinese avverrà con un prezzo di listino di 1499 CNY, equivalenti a circa 220 dollari. Aspettiamoci però un aumento per quando dovremo acquistarlo noi: non lo vedremo sugli scaffali di Mediaworld ma potremo solo importarlo.

via

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it