WhatsApp: in arrivo i pagamenti tramite messaggi

Nonostante Whatsapp sia ancora il leader indiscusso a livello mondiale della messaggistica istantanea, l’applicazione sta vedendo crescere intorno a sè numerose app concorrenti, caratterizzate da nuove funzioni più o meno innovative, che potrebbero erodere il suo mercato. Mark Zuckerberg, proprietario di Whatsapp e Facebook, non può quindi fermare neanche per un secondo l’innovazione di Whatsapp stesso. L’ultima interessante funzione aggiunta è quella dei pagamenti tramite messaggio.

Proprio così: Zuckerberg vuole che oltre ad essere un’app di messaggistica, Whatsapp diventi anche un’app che permetta agli utenti di scambiare denaro. Il team di ingegneri dell’app si è già messo al lavoro, in quanto il progetto dovrebbe partire entro i prossimo sei mesi. Inizialmente questa funzione verrà resa disponibile in India, paese in cui l’applicazione può contare su ben 200 milioni di utilizzatori, permettendo loro di scambiare limitate quantità di denaro in maniera estremamente rapida.

Questa notizia non ci prende sicuramente alla sprovvista, in quanto la funzione che permette pagamenti del genere è già disponibile su Facebook in America e sta sbarcando anche in Europa. Immaginiamo che, proprio come sta succedendo per Facebook, se il trasferimento di denaro tramite Whatsapp si rivelerà efficace durante il “test” in India, esso prenderà velocemente piedi in tutti gli altri paesi del mondo.

Via

Domenico Cervo

Un normale studente di economia di 22 anni che nel tempo libero ama parlare e scrivere di tecnologia.