Top 20 migliori smartphone 2016 in uscita

Il 2016 sarà un anno molto prolifico per la tecnologia con gli smartphone e i tablet. Per quest’anno è prevista l’uscita di tanti smartphone top di gamma ad alto tasso di innovazione, e gli utenti avranno davvero l’imbarazzo della scelta sia su Amazon che sugli scaffali di Mediaworld ed Euronics. Si stanno dando tantissimo da fare le case produttrice dei migliori smartphone Android e non come Samsung, LG, Apple e tante altre per offrire il massimo, e ultimamente sono state perfino inventate nuove tecnologie rivoluzionarie nei cellulari.

Ci riferiamo ad esempio all’innovazione apportata dal Force Touch o 3D Touch che riconosce l’intensità della pressione esercitata dal tocco su iPhone 6s e Huawei Mate S. C’è stato poi lo schermo curvo di Samsung Galaxy S6 e LG G Flex 2, il design in ceramica del dual SIM OnePlus X, la porta USB di tipo C, il primo smartphone con 4 GB di RAM: Asus Zenfone 2 (con ottimo rapporto qualità prezzo poco sopra i 200 euro) e tanto altro. Ed anche con i migliori smartphone 2016 che vanteranno il sistema operativo Android Marshmallow, Windows 10 Mobile e iOS 10, queste innovazioni sono destinate ad avere seguito. Vedremo delle componentistiche hardware pazzesche con i migliori processori sui benchmark come Qualcomm Snapdragon 820, che aumenteranno le prestazioni e la reattività di internet con la connettività 4G LTE.

Vedremo ancora nuovi design innovativi con l’impiego di materiali come metallo, vetro e ceramica. Per non parlare dell’integrazione dei migliori smartphone economici, di fascia media, top di gamma e smartphone cinesi con i visori VR per la realtà virtuale. E davvero tanto altro. Vi portiamo a conoscenza nelle prossime righe della top 20 migliori smartphone 2016 in uscita di cui si è a conoscenza fino ad ora. E nel caso doveste acquistare smartphone da rivenditori di cui non conoscete l’affidabilità, potete consultare la guida su come riconoscere uno smartphone falso.

migliori smartphone 2016

Samsung Galaxy S7, S7 Edge, S7 Edge Plus

Il lancio ufficiale dei 3 smartphone top di gamma della casa produttrice coreana numero uno al mondo sul mercato della telefonia mobile avverrà veramente a breve, e nello specifico il 21 febbraio. Praticamente il giorno prima dell’evento più importante dell’anno per quanto riguarda i dispositivi mobili: il Mobile World Congress, MWC 2016. Secondo le indiscrezioni questi smartphone avranno display dalla risoluzione Quad HD le cui diagonali andranno dai 5,1 ai 5,7 pollici. Per quanto concerne i componenti hardware saranno rilasciati in due versioni: una con il processore Qualcomm Snapdragon 820 ed una con Samsung Exynos 8890. La fotocamera principale potrebbe avere una risoluzione di 12 Megapixel con un sensore BRITECELL per pixel più grandi e una qualità esponenzialmente migliore dell’immagine. Infine la batteria potrebbe durare ben 2 giorni come autonomia. Infine potrebbero esserci a bordo uno slot per micro SD ed una porta USB di tipo C per una maggiore velocità di lettura e scrittura dei dati.

Apple iPhone 7 e iPhone 7 Plus

Siamo ancora lontani dal rilascio di un altro tra i migliori smartphone 2016, che è possibile avverrà a settembre come è solita fare Apple per i suoi nuovi top di gamma, o al massimo a ottobre. I rumors predicono la presenza di un display Super AMOLED con una tecnologia 3D Touch ancora più avanzata e del sistema operativo iOS 10 installato. Ci potrebbe inoltre essere una realizzazione waterproof, un processore Apple A10 e l’assenza del jack da 3,5 mm per le cuffie.

LG G5

LG G5, anch’esso tra i migliori smartphone 2016 top di gamma, sarà annunciato in via ufficiale proprio lo stesso giorno di Samsung Galaxy S7, S7 edge e S7 edge+: il 21 febbraio. I rumors riportano che si tratterà del primo smartphone della serie G di questo produttore coreano ad avere un design realizzato in metallo. Nonostante ciò potrebbe comunque esserci una batteria rimovibile. Il display potrebbe avere una diagonale di 5,6 pollici e visualizzare a video con una risoluzione Quad HD. Tra i componenti hardware ci potrebbe stare un processore Qualcomm Snapdragon 820, 16 Megapixel di fotocamera principale e 2800 mAh di capacità per la batteria. Infine una novità potrebbe essere la presenza dello scanner dell’iride.

Huawei P9

Non mancherà dopo il best seller Huawei P8 con 16 milioni di unità vendute fino ad ora, anche l’erede P9. Secondo indiscrezioni lo smartphone top di gamma verrà rilasciato a marzo e ci potrebbero essere altre versioni, quali P9 Lite e P9 Max. Esso potrebbe avere un display con risoluzione Quad HD ed una scocca posteriore curva in metallo. In più nel comparto hardware ci sarà un processore octa core ed una fotocamera con doppia lente.

HTC One M10

Si tratta del prossimo top di gamma principale della casa produttrice del Taiwan, e il suo annuncio ufficiale è previsto per marzo. Secondo indiscrezioni avrà le dimensioni di 144,6 x 69,7 x 9,6 mm e un display dalla diagonale di 5,1 pollici con tecnologia AMOLED anch’esso con risoluzione Quad HD.

Microsoft Surface Phone

Il lancio del misterioso Microsoft Surface Phone con a bordo il sistema operativo Windows 10 potrebbe avvenire nella seconda metà del 2016. Nel comparto hardware di questo top di gamma potrebbe esserci un processore Intel. L’incredibile novità più importante che le indiscrezioni hanno riferito su questo smartphone è che avrà una versione di Windows che potrebbe supportare uno switch da mobile a desktop. In questo modo potrebbe collegarsi alle periferiche hardware come monitor, mouse e tastiera e diventare un vero PC con la risoluzione adattata al meglio. Sarebbe una funzionalità ancora più avanzata e realistica della modalità Continuum con Display Dock già supportata da Microsoft Lumia 950 e 950 XL.

Sony Xperia Z6 e Z5 Compact Premium

Non mancherà il top di gamma di Sony probabilmente nella seconda metà del 2016, che potrebbe avere un display dalla risoluzione 4K. E’ possibile anche la presenza di un lettore di impronte digitali, ma non si sa altro a parte il fatto che potrebbe essere rilasciato in più varianti. Ci sarà anche una variante del miglior smartphone al mondo per compattezza: Sony Xperia Z5 Compact Premium, forse ad ottobre. Esso vanterà un display da 4,6 pollici di diagonale che mostrerà le immagini ad una risoluzione Full HD. Al suo interno ci potrebbe essere un processore Qualcomm Snapdragon 810, 4 GB di memoria RAM e delle fotocamere con risoluzioni di 23 e 5 Megapixel.

android marshmallow

Apple iPhone 5SE

Quest’ultimo anno non è stato rilasciato il midrange iPhone 6c, versione colorata di iPhone 6, ma al suo posto ci sarà Apple iPhone 5SE, insieme a iPad Air 3 e a un nuovo aggiornamento di Apple Watch a marzo. Come prestazioni non sarà tra i migliori smartphone 2016, ma si tratterà di un dispositivo di fascia media con un display da 4 pollici ed avrà un design in metallo. Sembra inoltre che sarà a bordo Apple Pay.

Motorola Moto X 2016

Cosa si conosce sul nuovo high end della casa produttrice statunitense acquistata dai cinesi di Lenovo? Nulla di certo, ma potrebbe essere realizzato in metallo ed avere uno storage espandibile tramite micro SD. Ci potrebbero poi essere più memoria RAM rispetto al predecessore Moto X dell’ultimo anno, e una batteria con più mAh.

Nexus

Verrà rilasciato tra i migliori smartphone 2016 il nuovo Nexus. Cosa si sa a proposito? Nulla, eccetto che forse Google ne affiderà la realizzazione ad HTC.

OnePlus 3 e OnePlus 2 Mini

La casa produttrice di smartphone cinesi OnePlus ha rilasciato solo 3 smartphone: i due top di gamma OnePlus One e Two, e il midrange OnePlus X con le sue varianti Onyx e Ceramic. Adesso è arrivato il momento dell’high end OnePlus 3. Non si conosce la data di uscita, ma ci sono alcuni rumors sulle sue specifiche tecniche. Potrebbe esserci un display dalla risoluzione Full HD, mentre sotto la scocca è possibile un processore Qualcomm Snapdragon 820 e 4 GB di memoria RAM. Infine potrebbe essere presente una porta USB di tipo C ed una batteria più potente rispetto ad OnePlus 2. Per quanto riguarda OnePlus 2 Mini invece, si tratterà di un midrange con un display Full HD da 4,6 pollici, un processore Snapdragon 810, 4 GB di memoria RAM e 64 GB di storage interno. Infine le fotocamere avranno una risoluzione rispettivamente di 12 e 5 Megapixel.

 

BlackBerry Vienna

Dopo il successo del primo smartphone Android dell’azienda canadese BlackBerry Priv, essa ha deciso di rilasciarne un altro che si chiamera BlackBerry Vienna. Il rilascio potrebbe avvenire presto, a febbraio o marzo, ma nulla è certo. In quanto a caratteristiche si conosce solo una possibile presenza di una tastiera fisica sempre presente, quindi non a scorrimento.

Acer Predator 6

Si tratterà di uno smartphone top di gamma da gaming, ma non sappiamo se vanterà Android o Windows 10 come sistema operativo. I rumor suggeriscono un display dalla diagonale di 6 pollici ed una fotocamera di 21 Megapixel di risoluzione. Acer Predator sarà ovviamente votato alle prestazioni, e conterrà un processore MediaTek deca core (forse Helio X20) e 4 GB di memoria RAM.

migliori smartphone 2016

Google Project Ara

Google Project Ara sarà un’innovazione eccezionale. Si tratterà di uno smartphone completamente smontabile dal quale si potranno rimuovere, molto similmente ad un PC assemblato, dei componenti hardware. Questo per poter effettuare un upgrade e sostituire di volta in volta i componenti a seconda delle esigenze dell’utente. Non si conosce altro, e ancora nulla sulla data di rilascio purtroppo.

Nextbit Robin

Nextbit Robin è un innovativo smartphone attualmente in crowdfunding il cui rilascio è previsto entro la fine di marzo. La sua peculiarità starà nel fatto che sarà integrato nel cloud. Quando i suoi 32 GB di storage interno saranno pieni, lo smartphone sposterà automaticamente i dati inutilizzati sul cloud internet di 100 GB disponibile in modo tale da liberare la memoria e velocizzare le prestazioni del dispositivo. Non è geniale?

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it