Top 5 migliori tastiere Bluetooth per tablet

Ormai i tablet Android, gli Apple iPad e i tablet Windows 10 non sono più solamente degli smartphone in formato extra large per leggere e vedere film e video sporadicamente, ma stanno diventando una realtà molto importante. Sono molte le persone che sostituiscono letteralmente questi dispositivi ai PC desktop e ai notebook. Questo perchè sono abbastanza potenti da poter navigare in internet via WiFi e 4G LTE, scaricare app gratis e programmi software anche professionali per fare qualsiasi cosa, e tanto altro. E tutto ciò con una trasportabilità unica.

L’unica limitazione dei tablet e degli iPad rispetto ai computer portatili e fissi oltre ad un comparto hardware più da dispositivo mobile è che non sono dotati di tastiera fisica per scrivere agevolmente. E spesso la tastiera virtuale QWERTY sui display touch screen è scomoda ed ostica da utilizzare, sui tablet da 7 e 8 pollici ancor più che su tablet da 10 pollici in su. Tuttavia per rendere il tablet onnipotente senza acquistare un convertibile 2 in 1 (tablet con tastiera) o un PC la soluzione c’è: ossia acquistare quegli accessori noti come tastiere Bluetooth tablet.

Grazie a queste periferiche, magari abbinate anche con un mouse Bluetooth, i migliori tablet Samsung economici e top di gamma, gli Asus, i Microsoft Surface, i tablet cinesi e di tutte le altre migliori marche e non, possono diventare a livello di produttività come i PC e i Mac. La tastiera Bluetooth o mouse è migliore della tastiera o del mouse wireless per quanto riguarda i dispositivi mobili, semplicemente perchè la connettività Bluetooth consuma molto poco la batteria rispetto al wireless.

Ed è meglio delle tastiere PC USB perchè è senza fili, e spesso sui tablet le porte USB e OTG sono limitate o addirittura assenti. Inoltre le mini keyboard per tablet si possono usare anche sugli smartphone Android, iPhone, Windows Phone e Windows 10 Mobile, quindi si tratta di un acquisto che è utile anche a più di uno scopo. Su Amazon e nei negozi fisici come Mediaworld ce ne sono un’infinità, ma quale sarà la miglior tastiera Bluetooth tablet? Dopo avervi mostrato la top 5 migliori custodie e cover tablet universali, vi presentiamo la nuova top 5 migliori tastiere Bluetooth per tablet.

Usa il seguente indice per spostarti velocemente nella guida:

Tastiere Bluetooth, WiFi e USB: quale scegliere?

Migliori tastiere Bluetooth per tablet: la top 5

Tastiere Bluetooth, WiFi e USB: quale scegliere?

tastiere bluetooth tablet

Esistono 3 tipologie di tastiere che si possono collegare ad un tablet trasformandolo in un vero e proprio PC su cui scrivere velocemente e lavorare, ognuna con i suoi pro ed i suoi contro. Le categorie sono le seguenti:

  • Tastiere Bluetooth: sfruttano la connettività omonima, e si collegano in modalità wireless, e quindi senza fili, ai tablet. Il Bluetooth è una connettività a basso consumo, quindi è amica della batteria e la fa scaricare meno velocemente di quando viene attivato il Wi-Fi. Consuma però generalmente di più rispetto all’interfaccia USB. Definiamo questa tipologia la più adatta all’utilizzo con un tablet, perchè non c’è l’ingombro dei cavi e non consuma molto.
  • Tastiere USB: questo tipo è quella che si collega con il cavo al tablet e non funziona senza fili come le tastiere Bluetooth, quindi per effettuare la connessione c’è bisogno di una porta USB full size come quelle dei computer. In alternativa, se il tablet supporta la tecnologia OTG, è possibile anche collegare la tastiera USB alla porta per la ricarica, tramite l’ausilio di un adattatore. Non è però comodo utilizzare un dispositivo come un tablet con un cavo attaccato: la trasportabilità ne risente e a quel punto l’uso in mobilità diventa difficile.
  • Tastiere WiFi: funzionano tramite il Wi-Fi, quindi la stessa connettività con cui ci si connette a router e hotspot. Tuttavia non viene sfruttata la scheda di rete del tablet perchè serve già per connettersi a internet. Questi modelli vengono corredati di adattatori wireless da collegare alla porta USB, quindi c’è bisogno di una porta USB come il PC per poterle usare. Dati gli alti consumi e la mancanza di comodità nel collegare un adattatore a un tablet, restano migliori le tastiere Bluetooth.

Oltre alle tastiere Bluetooth, USB e Wi-Fi, in realtà esiste un’altra tipologia: quelle magnetiche. Su alcuni tablet, di solito quelli con Windows 10, c’è una dock magnetica a cui attaccare una tastiera.

Su queste però non ci soffermeremo, perchè le uniche consigliate di questa tipologia sono quelle originali realizzate dallo stesso produttore del tablet, che solitamente vengono incluse nella confezione. Le tastiere Bluetooth vanno ad ovviare proprio all’assenza di una dock magnetica per collegare una tastiera al tablet, in quanto la dock non è presente sulla maggior parte dei dispositivi.

Specifiche tecniche

La scheda tecnica delle tastiere Bluetooth per tablet solitamente non contiene molte voci, sebbene ci siano molti aspetti in questi accessori che si potrebbero valutare. Ciò a cui vi consigliamo di fare attenzione è la versione del Bluetooth, che sia almeno 3.0 per avere delle buone prestazioni e una buona affidabilità del segnale.

Capita che le tastiere abbiano funzionalità aggiuntive diverse da altri modelli: quella che dovrebbe esserci sempre è il LED per indicare la carica della batteria. Fate attenzione inoltre al layout della tastiera: quelli con cui non si hanno particolari problemi sono il layout italiano e americano, ma vi consigliamo di evitare le tastiere Bluetooth per tablet con layout francese e tedesco, perchè non sono più QWERTY bensì AZERTY e QWERTZ, quindi cambia la posizione delle lettere.

Se avete un tablet Windows 10, è comunque possibile cambiare il layout della tastiera dalle impostazioni, ma i simboli disegnati sui tasti rimarranno gli stessi, quindi corrisponderanno a lettere differenti qualora cambiate il layout. Infine, sapere l’autonomia stimata della batteria può essere importantissimo, e spesso questo dettaglio è presente nella scheda tecnica: informatevi al riguardo se per voi ricaricare spesso è un problema.

Ergonomia

E’ innegabile che essendo più piccole e compatte, le tastiere Bluetooth per tablet siano molto meno ergonomiche di quelle per PC. I tasti sono spesso piccoli, non curvati, e con una corsa breve e meno confortevole rispetto a quella delle tastiere “a grandezza reale”. Ciò però non vuol dire che non esistano tastiere Bluetooth ergonomiche.

Ma questo non è facile capirlo dato che spesso non c’è scritto sulla scheda tecnica, e quindi bisogna provarle personalmente. Tra le migliori tastiere Bluetooth per tablet che trovate in questa guida però ci sono modelli per cui abbiamo sempre riscontrato una buona ergonomia e reattività all’input.

Migliori tastiere Bluetooth per tablet: la top 5

Rii Mini i9

tastiere bluetooth per tablet

La casa produttrice di questa tastiera ha voluto puntare su una cosa molto importante per chi utilizza spesso i dispositivi mobili: la trasportabilità. Questa tastiera si può ripiegare e richiudere a piacimento per poterla infilare anche in tasca, e trasportarla insieme al tablet praticamente ovunque senza ingombri. Da segnalare è anche l’egregia qualità costruttiva, con materiali molto robusti.

La parte esterna è infatti realizzata in alluminio molto resistente. Anche se le tastiere retroilluminate hanno per molti poco senso per i dispositivi mobili, vi informiamo che questa lo sembra quasi data la grande visibilità dei tasti. In più sui tasti ci sono delle scelte rapide su molti tasti. E’ una tastiera alimentata con una batteria ricaricabile che ha una autonomia di giorni, ed è ovviamente compatibile con tutti i tre sistemi operativi principali (Windows, Android e iOS).

Scopri la migliore offerta Amazon qui:

1ByOne

tastiere bluetooth tablet

Ecco una tastiera di una casa produttrice estremamente affidabile, che ha saputo realizzare un dispositivo con un design molto raffinato che gli dona un tocco di classe unico. La tastiera per tablet possiede 2 modalità attivabili con degli appositi tasti: una per Android ed una per Windows, che fanno adattare il layout dei tasti a ciascun sistema operativo per far combaciare tutte le funzioni alla perfezione.

I tasti sono molto ergonomici, morbidi e ben distanziati tra di loro, tanto che vantano la comodità di una normale tastiera delle dimensioni di quella di un PC. Si tratta poi di un dispositivo molto leggero e sottilissimo che grazie alla sua compattezza si può trasportare ovunque senza aumentare il volume delle custodie o ridurre lo spazio nelle borse. Anche questa tastiera si alimenta con batteria ricaricabile, e possiede un touchpad per rimpiazzare il mouse. La sua batteria dura fino a 90 giorni di utilizzo e fino a 4 mesi in standby.

Scopri la migliore offerta Amazon qui:

Logitech K480

3

Questo modello è la tastiera più ricca di funzionalità che potete trovare sul mercato. Innanzitutto è Logitech, che è a nostro parere la miglior marca in assoluto nella produzione di periferiche hardware. Il suo enorme pregio è quello di presentare un “foro-supporto” in cui inserire ed orientare il tablet direttamente al suo interno, per trasformarlo praticamente in un notebook senza l’ausilio di supporti aggiuntivi.

Anche uno smartphone o qualsiasi altro dispositivo si può inserire all’interno di questo solco. Segnaliamo l’estrema ergonomia dei tasti concavi in stile macchina da scrivere, ma con la differenza che sono facilissimi da premere e velocissimi. Sono presenti anche degli utilissimi tasti aggiuntivi per le scelte rapide o scorciatoie e per il controllo della riproduzione audio e musicale.

Altro vantaggio unico è la presenza di una speciale manopola. In pratica questa tastiera si può collegare fino a 3 dispositivi contemporaneamente (PC compresi), e girando la manopola si può passare in modo istantaneo da un dispositivo all’altro. Incredibile vero? L’alimentazione è tramite batterie alcaline che durano la bellezza di 2 anni.

Scopri la migliore offerta Amazon qui:

iClever

tastiere bluetooth tablet

Ecco una tastiera unica tra quelle per tablet perchè vanta la retroilluminazione: esatto, è possibile accendere i tasti per vederli bene anche al buio (7 colori disponibili). Ottimo per quando si viaggia in treno di notte, giusto per fare un esempio. Questa tastiera ha l’enorme vantaggio di presentare tasti veramente ergonomici, in quanto sono grandi, vicini tra loro al punto giusto, facilissimi e velocissimi da premere.

L’esperienza di scrittura ha veramente pochi eguali con questo modello. Si tratta quindi di una tastiera minimale in quanto a funzioni, ed orientata a fornire il massimo comfort e le massime prestazioni esclusivamente per scrivere. E’ dotata anche di uno spessore estremamente basso ed di un assemblaggio molto accurato con grande attenzione ai particolari.

Non mancano le scelte rapide e i tasti per adattarla ai sistemi operativi Windows, iOS e Android a seconda del tablet a cui è connessa. Questo modello si alimenta con batteria ricaricabile, ed è presente un indicatore che ne segnala la carica, la quale può durare fino a 200 ore d’uso oppure 120 giorni in standby.

Scopri la migliore offerta Amazon qui:

Logitech Keys-To-Go

5

Infine ecco la tastiera che ha la qualità costruttiva migliore in assoluto della marca più affidabile nel settore, che è anche un perfetto connubio tra quest’ultima e le prestazioni. Il suo rivestimento si chiama FabricSkin ed è molto speciale. Fra i tasti non ci sono fori e quindi è impossibile che vi si accumuli polvere o sporcizia: basta passarci un panno e la tastiera si pulirà in men che non si dica.

Il design è anche resistente agli schizzi d’acqua (oltre che magistralmente agli urti), quindi potrete rovesciarci sopra il caffè bollente senza alcun danno. In più la tastiera è estremamente sottile e leggera, caratteristica che la rende ultra compatta e insieme alla resistenza ai liquidi trasportabile ovunque.

Questa tastiera si alimenta tramite una batteria ricaricabile tramite cavo micro USB, e la sua autonomia è di ben 3 mesi. Immancabili i tasti di scelta rapida aggiuntivi, quelli per il controllo multimediale e l’indicatore LED per la carica della batteria. Incluso nell’acquisto avrete anche un comodo supporto per posizionare il tablet.

Scopri la migliore offerta Amazon qui:

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it