Top 5 migliori tablet 10 pollici Android (2016)

Siamo nell’era in cui dei veri e propri PC si possono tenere nel palmo di una mano, e ci permettono di compiere qualsiasi operazione riguardante la tecnologia e il mondo virtuale. Gli smartphone e i tablet Android, insieme agli iPhone e gli iPad e ai terminali Windows 10 rappresentano una comodità immensa.

Con il sistema operativo Android, specie con i tablet prezzi anche relativamente bassi grazie a tantissime offerte, ci permettono di fare tutto in mobilità sia per quanto riguarda il lavoro che per l’intrattenimento. Possiamo navigare in internet con WiFi, 3G o 4G LTE con il massimo comfort e visitare i social network come Facebook.

Si possono scaricare app gratis per fare qualsiasi cosa, lavorare, vedere film e video, giocare ai videogiochi e tanto altro. Ciò vale per i tablet economici e per quelli Android cinesi ed ancor più per i top di gamma che si trovano nei negozi online e-commerce come Amazon o da Mediaworld ed Euronics.

Per quanto riguarda il sistema operativo del robottino verde, i tablet 7 pollici e 8 pollici sono quelli compatti per la più semplice trasportabilità. Mentre i 10 pollici Android sono i più comodi e versatili per l’utilizzo multimediale e per il lavoro. Ci sono i 12 pollici, ma sono rari nel mondo di Android. Si tratta perlopiù di tablet professionali con sistema operativo Windows 10 come i Microsoft Surface o con iOS come l’Apple iPad Pro. 

Di tab in offerta ad ogni costo e prezzo, che siano prezzi bassi o alti, ce ne sono tantissimi sui 10 pollici. Abbiamo i migliori Samsung, i performanti Asus e tanti altri. Ma quale sarà il migliore in ogni confronto?

Ebbene, abbiamo deciso di effettuare una selezione senza badare al migliore tablet economico e quindi a spese, ma includendo i soli top gamma. Vi abbiamo mostrato la top 5 migliori tablet 7 pollici Android (2016). E vi abbiamo anche proposto la top 5 migliori 8 pollici Android del 2016. Adesso è arrivato il momento di presentarvi la definitiva top 5 migliori tablet 10 pollici Android (2016).

ATTENZIONE: questo articolo è ormai superato, corri a scoprire il nostro articolo aggiornato sui migliori tablet 10 pollici passando attraverso questo link: Top 5 migliori tablet 10 pollici Android del 2018 [Clicca QUI]

5) Asus ZenPad 10

tablet 10 pollici

Ecco il tablet più grande di casa Asus: ve lo proponiamo nella versione da 32 GB, ma ce n’è anche una da 16 GB con un prezzo inferiore ed un’altra da 64 GB che invece costa di più. Comunque sia, fra i tablet 10 pollici Android questo resta per noi il migliore in quanto a rapporto qualità prezzo. Iniziando dalla qualità costruttiva, questo tablet presenta un design elegante e raffinato con un assemblaggio molto ben realizzato di materiali plastici robusti.

Importante vantaggio di questo modello è il fatto che sia dotato di uno slot per scheda SIM con modulo 3G per poterlo utilizzare come cellulare e navigare in internet. Ed un altro suo pregio unico è la presenza di una dock magnetica alla quale si può attaccare una tastiera per massimizzare la produttività facendolo diventare un vero e proprio notebook. Lo schermo ha una diagonale di 10,1 pollici e mostra le immagini ad una risoluzione HD di 1280 x 800 pixel.

Una risoluzione solo sufficiente, ma questo pannello spicca particolarmente per l’ottima riproduzione dei colori grazie alla tecnologia Tru2Life brevettata dalla casa produttrice. Buoni anche la luminosità e gli angoli di visione. Tra i componenti hardware è presente un processore quad core Intel Atom X3-C3200 insieme a 2 GB di memoria RAM.

Niente male le prestazioni con gran parte degli utilizzi di base. L’esperienza resta sempre fluida escludendo app pesantissime e gaming, e in più il comparto software è ricco di funzionalità e personalizzazioni. Segnaliamo sul lato connettività la presenza della tecnologia OTG sulla porta USB, che permette di collegare periferiche USB come un mouse con cavo o una chiavetta USB. La batteria ha una capacità di 4890 mAh e vi riuscirà a garantire almeno una giornata di utilizzo senza stressarlo troppo.

4) Huawei MediaPad M2 10

tablet 10 pollici

Questo dispositivo strizza molto l’occhio alla produttività oltre che alla multimedia, ma a differenza dei tablet professionali mantiene un prezzo alquanto conveniente. Noi ve lo presentiamo nella versione da 3 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno. Ma se volete il massimo e potete spendere un po’ di più ne esiste una ancora più potente con 4 GB di RAM e ben 64 GB di storage.

La famosissima casa produttrice di smartphone Android cinesi ha messo una particolare attenzione non solo sulle specifiche, ma anche sul design di questo tablet 10 pollici. La scocca è realizzata interamente in metallo con un assemblaggio ineccepibile, e il pannello frontale integra un lettore di impronte digitali sul tasto Home. Un importantissimo pregio per la produttività è la presenza di un digitalizzatore attivo che permette di scrivere e disegnare di precisione con il pennino capacitivo incluso.

Anche gli altoparlanti, che sono ben 4, sono di alto livello e si prestano molto al miglior utilizzo in campo multimediale (come guardare film). Lo schermo da 10 pollici visualizza le immagini ad una risoluzione Full HD di 1900 x 1200 pixel e vanta la tecnologia LCD IPS. I colori sono abbastanza naturali e la luminosità moderatamente alta.

Accompagna nell’hardware i 3 GB di RAM e i 16 GB di storage espandibile con micro SD un potente processore Kirin 930 dalla frequenza di 2 Ghz. Buona la reattività, e si tratta di un tablet che si presta particolarmente all’uso in multi tasking. La batteria è da 6.660 mAh di capacità e riuscirà sempre a portarvi a letto con un utilizzo intensivo.

3) Lenovo Yoga Tab 3 Pro

tablet 10 pollici

Il tablet top di gamma di Lenovo ha delle caratteristiche uniche nel loro genere che non si possono trovare in nessun altro tablet. Ma prima di parlarvi di queste ci sembra degno di nota cominciare dalla qualità costruttiva, con un design realizzato interamente in alluminio di qualità molto alta. La robustezza e l’eleganza sono il top, e il tutto è arricchito da un pratico kickstand che funge da supporto.

Grazie a quest’ultimo, caratteristica alquanto singolare su un tablet, è possibile orientare il dispositivo in più posizioni per un comfort estremo. Altro pregio unico è la presenza addirittura di un proiettore, che riesce a riprodurre le immagini del tablet su un muro o altre superfici. E il kickstand fa da supporto regolatore anche per quest’ultimo. I vantaggi non sono finiti qui perchè abbiamo anche uno schermo eccezionale.

Si tratta di un pannello con tecnologia IPS da 10,1 pollici di diagonale, che visualizza a video con una risoluzione Quad HD di 1600 x 2560 pixel. La definizione è pazzesca, la luminosità è altissima e gli angoli di visione sono molto ampi. Queste caratteristiche lo rendono il tablet perfetto per l’utilizzo multimediali: difficilmente si può trovare uno schermo che visualizza così bene.

Tra la componentistica hardware abbiamo un processore quad core Intel Atom X5-z8500 Cherry Trail, accompagnato da 2 GB di memoria RAM e 32 GB di storage interno espandibile tramite micro SD. Prestazioni non male con ogni utilizzo se non ci si da al multi tasking sfrenato e non lo si stressa eccessivamente.

Ottima anche la fotocamera da 13 Megapixel che realizza scatti dall’alto livello di dettaglio, di sicuro sopra la media dei tablet high end. Ciliegina sulla torta è la batteria: su questo tablet abbiamo ben due moduli al litio dalle rispettive capacità di 6000 e 4200 mAh, per un totale di ben 10200 mAh.

Ciò risulta nella massima autonomia che potete mai trovare su un tablet Android. In navigazione WiFi non realizzerete mai meno di 13 ore di autonomia. Ed anche con l’utilizzo più intenso che possiate fare, con parametri come la luminosità impostati al massimo, sfiorerete comunque le 7 ore di durata, che è un risultato pazzesco e irraggiungibile.

2) Sony Xperia Z4 Tablet

tablet 10 pollici

Sony Xperia Z4 Tablet lo definiamo letteralmente una bestia, tuttavia è sempre più difficile trovarlo. Pare proprio stia uscendo del tutto fuori produzione, e questo fa inevitabilmente alzare (o non svalutare) il suo prezzo man mano che il tempo passa. Quindi se lo avrete sotto mira vi converrà approfittare il prima possibile per quanto riguarda l’acquisto, affinchè possa essere ancora conveniente. Il design di questo modello è all’ultimo grido: nonostante vanti componenti dalla potenza inaudita risulta comunque molto sottile (soli 6,1 mm) e molto leggero.

In più è presente anche la certificazione IP68 che lo rende resistente all’acqua e alla polvere al livello massimo. E’ quindi un tablet impermeabile, waterproof o comunque vogliate chiamarlo. Di grandissimo spessore è anche lo schermo da 10,1 pollici, che mostra le immagini ad una risoluzione Quad HD di 2560 x 1600 pixel. I colori sono molto accesi, la luminosità ha una altezza considerevole e ci sono anche degli ampi angoli di visione. Il livello di dettaglio è poi altissimo e lo rende uno tra i migliori tablet per l’uso multimediale.

Il comparto hardware è stratosferico. Abbiamo la presenza del processore octa core Snapdragon 810 che gira alla frequenza di 2 Ghz: un chip che per tutto il 2015 è stato il top di gamma in assoluto di casa Qualcomm. Il processore viaggia insieme a 3 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno espandibile con micro SD. Questo modello è disponibile con e senza la connettività 4G LTE, che permette di inserire una scheda SIM e navigare con le offerte telefoniche ad alta velocità.

Le prestazioni sono onniscenti: con ogni tipo di utilizzo, per intrattenimento e produttività, compreso il multi tasking, la performance è considerevole. Non ci sono rallentamenti e non si nota nemmeno un particolare surriscaldamento seppur lo SD810 sia famoso per avere questi problemi. Infine la batteria ha una capacità di 6000 mAh e vanta una autonomia egregia: riuscirete sempre a superare la giornata di utilizzo anche intenso.

1) Samsung Galaxy Tab S2

tablet 10 pollici

La classifica termina con Samsung Galaxy Tab S2 che vi proponiamo in versione 4G LTE, con la possibilità di inserire la scheda SIM e navigare in internet con essa oltre che con WiFi. E’ questo il tablet più completo e con il prezzo più adatto ad un dispositivo di tale fascia, ed abbraccia un po’ tutti gli utilizzi regalando comfort e potenzialità in ognuno di essi.

La qualità costruttiva innanzitutto è stupefacente, con un design premium che è interamente in alluminio. Il tablet è estremamente sottile che più non si può: solamente 5,6 millimetri di spessore, ed anche il peso è ridotto con meno di 400 grammi. E già in questo pochissimi tablet al mondo lo eguagliano, se non zero in molti aspetti. Il display ha una diagonale di 9,7 pollici, visualizza le immagini ad una risoluzione Quad HD di 2048 x 1536 pixel e vanta la tecnologia Super AMOLED del colosso coreano numero uno al mondo sul mercato degli smartphone.

E’ a nostro parere lo schermo migliore che si possa vedere su un tablet Android. Abbiamo dei colori accesi, dei neri profondi, una luminosità molto alta e che si regola bene in automatico, e angoli di visione “a 360 gradi”. Segnaliamo anche il formato 4:3 che risulta estremamente adatto per la lettura e la navigazione web. Tra la componentistica hardware si può ammirare sotto la scocca un processore octa core Samsung Exynos 5433 che gira ad 1,9 Ghz di frequenza, insieme a 3 GB di memoria RAM e 32 GB di storage interno ulteriormente espandibile tramite micro SD.

Prestazioni sempre fluide e reattive con l’interfaccia TouchWiz. Nulla da dire sulle performance nemmeno con gli utilizzi intensivi, con app pesanti ed in multi tasking: sempre di alto livello. In più il software è pieno zeppo di funzionalità aggiuntive per migliorare l’esperienza di utilizzo.

Non male nemmeno la fotocamera da 8 Megapixel, che riesce, cosa non affatto frequente fra i tablet, a scattare foto decenti anche in scarse condizioni di luce. E addirittura può registrare video in risoluzione 4K. Per concludere la batteria vanta una capacità di 5870 mAh, e con un uso intenso riuscirà a farvi terminare la giornata. Se lo usate moderatamente potete invece anche arrivare a due giorni.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it