Home » News » Nintendo Switch permetterà il Parental control via smartphone
Nintendo Switch

Nintendo Switch permetterà il Parental control via smartphone

di Carlo Desi Aggiornato il
Aggiornato il

Dopo il grande annuncio fatto dalla Nintendo negli scorsi giorni della loro nuova console, il Nintendo Switch, l’attesa  è arrivata a livelli altissimi. Le vendite sembrano essere partite con ottimi dati in queste prime ore con la console che viene venduta ad un prezzo accessibile per tutti.

La Nintendo, oltre ad annunciare la nuova console, aveva annunciato che il giorno dell’uscita del Nintendo Switch, prefissato per il 3 Marzo di quest’anno, sarebbe uscita sugli store di Google e Apple una speciale applicazione per la gestione della console. Qualche ora dopo la presentazione ufficiale sembrano già uscire nuove indiscrezioni su questa nuova applicazione. Secondo voci attendibili, infatti, l’applicazione avrà, oltre ad altre features, lo scopo di diventare un mezzo di “controllo” sulle attività di gioco. Praticamente un Parental control che potrà essere utilizzato dai genitori per restringere il materiale a cui il proprio figlio potrà giocare (escludendo quindi giochi Pegi 18) o addirittura visionare tutte le sue attività di gioco.

Oramai manca davvero poco all’uscita del nuovo Nintendo Switch, una console che si pone come ponte tra le console fisse da gaming e le portatili che, negli ultimi anni, non hanno avuto un grande successo nel mondo del gaming. L’attesa sarà stressante, ma sicuramente la Nintendo nelle prossime settimane, con ulteriori news, ci svelerà pian pian le nuove funzionalità della console.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti