Home » News » Samsung Galaxy S8, il processore ufficiale sarà Exynos 9810?
samsung galaxy s8

Samsung Galaxy S8, il processore ufficiale sarà Exynos 9810?

di Roberta Betti

A breve, la sempre competitiva Samsung si presenterà al MWC 2017 di Barcellona. Tra le sue ultime novità, non potrà mancare l’annuncio di Galaxy Tab 3, tuttavia i fan del brand coreano sanno bene che dovranno seguire l’evento per l’arrivo di informazioni importanti riguardo Exynos 9810, il chipset top di gamma che potrebbe essere utilizzato su Samsung Galaxy S8.

Il nuovo top di gamma con Android Nougat sarà uscito entro fine Marzo, e in un periodo di anticipazioni e rumor che si susseguono come non mai non poteva certamente mancare qualche indiscrezione su uno dei componenti chiave di Samsung Galaxy S8. Il processore Exynos 9810 affiancherà una seconda versione di S8 dotata di Snapdragon 835, l’ultimo high-end prodotto in collaborazione con Qualcomm.

Seguendo una tradizione che prevede l’uso di due diversi chipset per il suo top di gamma, Samsung potrebbe impiegare l’ultimo nato della serie Exynos 9, che verrà annunciata a breve, su Galaxy S8, smentendo così le voci che davano finora per certo l’arrivo di un Exynos 8895 come SoC standard per S8 e S8 +.

Le buone notizie per Samsung Galaxy S8 non finiscono qui: il chipset verrà proposto in due varianti, di cui Exynos 9810V munito di una CPU Mongoose M2 e di una GPU Mali-G71 18 core; e un nuovo Exynos 9810M, dotato di CPU Mongoose M2 e GPU Mali-G71 20 core. Lo scontro con Apple A10 Fusion ed il prossimo system on a chip di Huawei (Kirin 960 o 970 che vedremo tra l’altro sul P10) è implicito: chi sarà il vincitore della nuova generazione di processori?

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti