Home » News » Android O: trapelano nuove funzioni per il nuovo OS Google
android o

Android O: trapelano nuove funzioni per il nuovo OS Google

di Roberta Betti

Mancano due soli mesi alla prossima Google I/O, la convention ufficiale della casa di Mountain View presso la quale verranno come sempre illustrate le maggiori novità del mondo Google, sotto molteplici punti di vista: domotica, robotica, hardware e ovviamente anche a livello software, con annunci che riguarderanno il misterioso Android O.

Android O, al quale per il momento la community di utenti si rivolge chiamandolo “Android Oreo” in mancanza di indizi credibili in merito ad un altro nome, è ancora perlopiù ignoto in termini di nuove feature e capacità di interazione con l’utente in un paradigma in cui la realtà aumentata inizia a prendere piede.

Nonostante questo, sono trapelati alcuni interessanti rumor in merito ad alcune funzioni speciali per notifiche, modalità picture-in-picture e miglioramenti a livello multimediale. Android O, che non verrà rilasciato ufficialmente prima del prossimo autunno, potrebbe portare con sé un nuovo sistema di notifiche, icon badge più appropriati al contesto dell’applicazione in uso, selezione del testo con toolbar e assistente Google inclusi, icone adattive e miglioramenti alle API in generale.

La maggior parte dei feature di Android O sembra però essere focalizzata, secondo gli stessi rumor, su strumenti per la produttività (enterprise), perciò ci possiamo aspettare l’arrivo di un sistema operativo mobile eccellente sia dal punto di vista dell’intrattenimento che del business, rispondendo finalmente a tutti gli utenti che avrebbero desiderato qualche feature che avrebbe permesso un’esperienza simile agli smartphone BlackBerry anche su Android.

La modalità picture-in-picture di Android O permetterà inoltre di seguire i nostri filmati preferiti mentre siamo all’opera su diverse applicazioni, senza doverci scomodare per un multitasking frenetico: l’ottimizzazione dell’esperienza utente sembra essere ancora al centro del prossimo update, di cui speriamo di poter conoscere qualcosa di più al prossimo I/O di maggio.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti