Home » News » Gmail si aggiorna con allegati fino a 50 MB
gmail

Gmail si aggiorna con allegati fino a 50 MB

di Rosaria Di Prata

Gmail si rinnova con una novità importante che consentirà a questo servizio di posta elettronica di ricevere allegati fino a 50MB. Il limite era della metà anche se resta sempre uguale il numero di allegati da inoltrare. Fino ad oggi era possibile inviare allegati superiori usando Google Drive, altrimenti non c’era altra soluzione.

Gmail garantisce l’estensione entro alcuni giorni per tutti gli utenti, usando esclusivamente questo servizio di posta elettronica non sarà più necessario ricorrere a servizi esterni. Lo spazio di archiviazione gratuito da 15 GB fa sì che esso sia uno tra i sevizi di posta elettronica maggiormente usati e, ora, grazie all’introduzione di questa novità la soddisfazione degli utenti sarà certamente maggiore.

Gmail già dall’8 febbraio mostra un banner per coloro che usano la versione 53 di Google Chrome per incoraggiarli ad effettuare l’aggiornamento che, tra l’altro, include importanti novità riguardanti la sicurezza quindi sarebbe opportuno eseguirlo.  Un servizio che, con la possibilità di ricevere allegati fino a 50 MB, si completa e si arricchisce per dare all’utente una esperienza completa e migliore. Le soluzioni esterne delle quali oggi ci si avvaleva possono essere accantonate senza alcun  problema grazie a questo importante passo in avanti che igliora la qualità del servizio.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti