Home » News » Google Chrome 57 in arrivo: focus su design e web apps
google Chrome

Google Chrome 57 in arrivo: focus su design e web apps

di Roberta Betti

Google Chrome 57 è finalmente ufficiale: dopo un prolungato periodo di sviluppo e di implementazione di dettagli volti a favorire l’implementazione di bug fix in grado di garantirci un’esperienza di navigazione stabile e veloce, il browser di Big G apre il supporto a strumenti per i web designer e soprattutto alle Progressive Web Apps.

Disponibile come sempre in versione multipiattaforma (Windows, Linux e MacOS), Google Chrome 57 si presenta con novità a livello grafico, attraverso l’introduzione di CSS Grid Layout, sistema di denominazione degli elementi della pagina web più coerente e specifico, in modo che possano essere meglio posizionati lungo una griglia virtuale estesa. Questa feature favorirebbe la creazione di un’interfaccia “responsive”, capace di adattarsi con facilità alla risoluzione dello schermo dei dispositivi su cui è visualizzata, senza deformare oppure omettere elementi della pagina.

Google Chrome 57 si concentra quindi su una maggiore accessibilità e di conseguenza sul posizionamento dei siti web meritevoli tra le SERP principali, dando inizio al periodo di transizione ai siti web dinamici che Big G favorisce ormai da mesi. Altri update riguardano l’introduzione di un particolare badge all’interno della barra degli indirizzi Chrome, capace di indicare quando ci troviamo nelle pagine dedicate alle impostazioni del browser o altrove.

La release della relativa versione Android di Google Chrome 57 introdurrà strumenti per le Progressive Web Apps, come sappiamo un ibrido tra app classiche e pagine web estremamente dinamiche, in grado di fornire all’utente un’esperienza di navigazione simile ad un’app classica, pur senza lag e rallentamenti online. Abbiamo quindi a disposizione diversi miglioramenti degni di nota, che potrebbero farci scegliere Chrome per sperimentare un web più leggero e veloce.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti