Home » Tablet » Lenovo Flex 11 Chromebook: arriva un nuovo convertibile Chrome OS
Lenovo Flex

Lenovo Flex 11 Chromebook: arriva un nuovo convertibile Chrome OS

di Roberta Betti

Un nuovo Chromebook firmato da Lenovo, con caratteristiche tecniche di tutto rispetto e la possibilità di massimizzare l’uso di Chrome OS, grazie ad un’interfaccia migliorata con il sistema Android: è quanto ci promette Lenovo Flex 11 Chromebook, appena annunciato e pronto a conquistare un’utenza che apprezza particolarmente il mondo del cloud.

Lenovo Flex 11 Chromebook è un dispositivo convertibile che può essere sfruttato come tablet o notebook, semplicemente ruotando il monitor di 360 gradi. Il brand cinese punta, con questo dispositivo, alla possibilità di utilizzare la maggior parte delle applicazioni Android in catalogo, una richiesta avanzata da molti utenti di Chrome OS, finora penalizzati dall’assenza di un supporto completo.

Le caratteristiche tecniche del nuovo convertibile Lenovo sono le seguenti: uno schermo IPS touch 11,6 pollici antiriflesso; un chipset ARM quad core da 2,1 GHz di frequenza, 32 GB di memoria eMMC espandibile, e 4 GB RAM LPDDR3. Valore aggiunto di Lenovo Flex 11 Chromebook è un trattamento di design che ricorda quello dei tablet rugged: resistenza a cadute e al versamento accidentale di liquidi.

Naturalmente, la connettività di rete è garantita dal WiFi 802.11a/g/n/ac; sono presenti inoltre uscite HDMI, porte USB 3.0 Type-A e Type-C. La batteria integrata avrà un’ottima autonomia (circa 10 ore), e permetterà un lungo utilizzo a bordo delle nostre applicazioni preferite (ne potremo scaricare numerose dal Chrome Web Store) permettendo l’accesso, inoltre, a Google Play Store. Le possibilità dei classici Chromebook iniziano quindi ad ampliarsi sempre più grazie a Lenovo: potrebbe veramente trattarsi, quindi, del convertibile di cui molti Chrome OS user hanno bisogno per sperimentare un nuovo livello di produttività e intrattenimento.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti