Chiavette USB: le migliori pen drive e come sceglierle – Ottobre 2018

Trasportare dati e file come foto, contenuti video, giochi e documenti da un posto a un altro senza portare con sè il PC è una necessità che quasi tutti ormai hanno almeno qualche volta. Se da una parte è vero che esiste il cloud per fare ciò semplicemente tramite la connessione, da un altro lato è anche vero che per usare il cloud agevolmente c’è bisogno di una connessione internet veloce e con GB illimitati.

Senza contare che lo spazio cloud è spesso limitato. Per questo le chiavette USB rimangono ancora il modo più facile per tutti per trasferire dati da un computer a un altro. La penna USB è l’accessorio più compatto per memorizzare dati dopo micro SD e schede di memoria varie che però sono meno pratiche perchè non si inseriscono nella porta USB.

Per questa guida all’acquisto vi informeremo sui vari tipi di chiavetta, a partire dalle pen drive economiche fino alle migliori chiavette USB 3.0 e 3.1 con prezzi più alti ma allo stesso tempo maggiori prestazioni. Andiamo quindi a vedere prima di tutto come trovare la pennetta migliore, dopodichè vedremo quali sono i modelli di chiavi USB che vale davvero la pena acquistare.

Indice

Come scegliere le chiavette USB 3.0

Migliori chiavette USB 3.0

Come scegliere le chiavette USB 3.0

A seconda del costo, abbiamo chiavette USB 3.0 più o meno performanti o con più o meno GB di memoria disponibili per l’archiviazione. Scegliere la migliore penna USB non è affatto facile se consideriamo l’immenso numero di modelli in commercio. Possiamo iniziare dicendovi che bisogna considerare memoria, prestazioni, sicurezza e qualità costruttiva in primis per trovare pen drive degne di nota.

Di seguito vi spiegheremo ognuna di queste caratteristiche tecniche nel dettaglio. Precisiamo che in questa guida è incluso solo il tipo di chiavetta USB 3.0, in quanto la tecnologia USB 2.0 è ormai superata e non è più conveniente nemmeno in termini di prezzo. Potete stare tranquilli perchè la 3.0 è retrocompatibile anche con tutte le altre tecnologie precedenti, cosa che non accade con una penna 2.0 che non è compatibile con la tecnologia 3.0.

Memoria

Le chiavette USB 3.0 sono disponibili in molti tagli di memoria, e al variare dello storage disponibile varia ovviamente anche il prezzo delle pennette stesse. I tagli più diffusi e che più vale la pena acquistare al momento sono i seguenti.

  • 16 GB
  • 32 GB
  • 64 GB
  • 128 GB
  • 256 GB

Prima dei 16 GB ormai le chiavette USB 3.0 sono quasi obsolete data la grandezza dei file odierni (si vedano i video in Full HD e 4K oppure le foto ad alta definizione ad esempio). Oltre i 256 GB i prezzi iniziano a essere un po’ proibitivi e, a parte per alcuni esemplari da 512 GB, inizia ad essere più conveniente puntare sui migliori hard disk esterni, che tra l’altro sono anche più economici quando hanno capacità di 500 GB e 1 TB (che sono quelle minime per un hard disk esterno).

Velocità

Le prestazioni sono la specifica più importante per la maggior parte degli utenti quando si parla di chiavette USB. Visto i grandi quantitativi di GB che ci si trova a trasferire oggi sulle pennette, c’è bisogno di passare dati ad alta velocità, altrimenti il tempo di trasferimento sarebbe troppo lungo. Per capire la velocità di una chiavetta USB non basta solo sapere se ha la tecnologia USB 2.0, 3.0 o 1.0, sia perchè nonostante questa tecnologia ogni pen drive ha una velocità massima diversa, e sia perchè ci sono penne USB 2.0 più veloci di quelle con USB 3.0.

Per questo motivo sconsigliamo anche le chiavette USB personalizzate o particolari, che pur essendo simpatiche in termini di design hanno marchi sconosciuti e poche informazioni a proposito delle specifiche tecniche. Per ogni modello bisogna controllare la velocità di lettura e scrittura dei dati al fine di sapere informazioni precise sulla sua velocità.

Tenete però in considerazione che le prestazioni delle chiavette USB non dipendono esclusivamente dalla penna stessa, bensì anche dal PC a cui le si collega. Se l’hard disk del computer fisso o del notebook ha scarse prestazioni, queste si tradurranno in una scarsa velocità di caricamento nonostante la pen drive sia una delle migliori chiavette USB.

Di norma bisogna avere nel PC un hard disk da 7200 rpm o un disco SSD per avere sempre prestazioni di alto livello con tutte le pennette. Questo però non vuol dire che con gli hard disk di livello più basso le performance non cambiano se la chiavetta è di qualità.

Sicurezza dati

Capita, specie ai professionisti, di aver bisogno di inserire nelle chiavette USB 3.0 dei dati molto sensibili. Per questo tipo di file si può avere bisogno di non rischiare di perderli oppure di evitare a ogni costo che altre persone riescano accedervi in caso di furto o di smarrimento della penna USB. Per questo motivo ci sono chiavette USB attrezzate proprio per la sicurezza dei dati.

Se non volete rischiare di perdere i vostri file vi consigliamo di affidarvi alle migliori marche come SanDisk e Kingston, in quanto producono memorie molto affidabili e ce ne vuole per farle smettere di funzionare. Ci sono inoltre anche pen drive attrezzate con software per fare un backup automatico dei contenuti su cloud, in modo tale da non perdere i file nemmeno in caso di rottura.

Per evitare che terzi entrino in possesso dei dati, che è la cosa più importante per chi trasporta dati sensibili, si consiglia l’acquisto di modelli con crittografia hardware e software, oltre alla possibilità di poter impostare una password di accesso. Fate riferimento alla nostra classifica sottostante per scoprire tra i vari modelli anche quelli più adatti alla protezione dei dati.

Qualità costruttiva e form factor

Il design e la qualità costruttiva delle chiavette USB vengono spesso trascurati, ma in realtà hanno un’importanza non indifferente. Più la pen drive è fragile, più si rischia di romperla e di perdere i dati, dato che le penne sono fatte per essere portate in giro e il rischio di danni e alto. Ci sono sul mercato chiavette USB ultra resistenti (non solo agli urti, ma anche ad altre condizioni estreme) e ce ne sono altre che invece non si focalizzano particolarmente sulla resistenza.

Inoltre ci sono penne che sono più compatte, altre che invece lo sono meno. Se avete un ultrabook o un tablet convertibile 2 in 1 potrebbe servirvi in particolare una chiavetta USB 3.0 compatta. Quelle grandi infatti potrebbero andare ad ostruire anche le porte USB adiacenti in un notebook, dato che di solito le porte sui PC portatili sono poste molto vicine tra loro oltre che una di fianco all’altra. Da un altro lato però le chiavette USB di dimensioni più grandi sono anche le più potenti, sebbene non sia sempre così. Quindi dovrete scegliere voi il giusto compromesso.

Migliori chiavette USB 3.0

SanDisk Ultra Fit

chiavette usb

Qualora decidiate di acquistare questa fra tutte le chiavette USB 3.0, non rinuncerete nè al risparmio, nè alla compattezza e nè tanto meno alle prestazioni. Questa piccolissima pen drive dalla grandezza di una moneta di un euro è una penna economica, ma offre grandi prestazioni e soprattutto l’affidabilità di uno dei migliori brand nel settore delle memorie: SanDisk. E’ tra le più tascabili che ci siano e non va ad ingombrare porte USB adiacenti.

Disponibile in tagli di memoria da 16, 32, 64 e 128 GB, nonostante il suo basso prezzo lavora a grande velocità. In lettura può arrivare fino a 150 MB al secondo, mentre in scrittura può raggiungere i 40 MB/s. A detta della casa produttrice ciò si traduce nella possibilità di trasferire un film in meno di 30 secondi. Buona anche la sicurezza fornita: questa chiave USB è dotata di crittografia a 128 bit di tipo AES per un’ottima protezione tramite password.

Scopri la migliore offerta di Amazon al seguente collegamento:

Toshiba Biwako

chiavette usb

Toshiba Biwako è una pen drive interessantissima prima di tutto dal punto di vista estetico. Ha un design realizzato interamente in metallo, quindi è molto resistente ed elegante allo stesso tempo. Grazie ad un foro apposito si può anche attaccare ai portachiavi o a lacci, e può fungere come ciondolo. Quindi può essere molto piacevole da trasportare sebbene non sia tra le chiavette USB 3.0 più compatte. Senza contare che vanta un peso piuma di soli 6 grammi.

I tagli di memoria disponibili sono 32, 64 e 128 GB, e la pennetta è studiata appositamente per mantenere temperature basse e non scaldarsi troppo anche se il PC ha problemi di surriscaldamento. Le velocità che è in grado di raggiungere non sono massime, ma sono comunque alte e soddisfacenti. Tra l’altro, d’altro canto il suo prezzo è abbastanza abbordabile. In lettura riesce ad arrivare fino a 120 MB/s, e più o meno in 30 secondi è possibile copiare un file video delle dimensioni di un film dal PC alla pen drive.

Vedi la migliore offerta di Amazon cliccando il seguente link:

Sony USM32GQX

chiavette usb

Entriamo nella fascia alta con le chiavette USB 3.0 ad altissima velocità, e lo facciamo con questa Sony che pur mantenendo uno dei design più belli e raffinati si fregia di prestazioni eccelse. La si può trovare da 16, 32, 64 o 128 GB ed è realizzata in alluminio nella colorazione anodizzata nera. Esteticamente c’è davvero poco sull’intero mercato delle migliori chiavette USB 3.0 che può competere con questa. Ma non è il design ciò che stupisce di più di questa penna USB, bensì le prestazioni.

Come velocità massima in lettura abbiamo 220 MB/s, che sebbene a prima vista sembri solo poco in più rispetto ai modelli elencati fino ad ora, è una velocità altissima che poche chiavette USB 3.0 possono raggiungere. E’ anche una pen drive molto affidabile, dall’ottima resistenza agli urti e duratura nel tempo, e lo affermiamo non solo noi, ma anche tanti altri utenti che l’hanno usata per tanto tempo prima di esprimere una valutazione.

Scopri l’offerta Amazon cliccando sul seguente link:

Corsair Slider X2

chiavette usb

Corsair Slider X2 è anch’essa una penna che fa parte della fascia di chiavette USB 3.0 high-end, votate quindi a performance spettacolari. Le velocità di trasferimento sono il suo principale vanto e la rendono una delle chiavette USB più veloci al mondo, sia in lettura che in scrittura. Stando ai valori dichiarati dalla famosa casa produttrice di periferiche ed evinti dai test, questa è una penna che arriva fino a 200 MB al secondo in lettura e riesce a raggiungere i 90 MB al secondo in scrittura (c’è addirittura chi è riuscito a superare i 90 MB/s in scrittura).

Un ottimo bilanciamento che la fa risultare più che sufficiente in qualsiasi operazione, compreso il gaming e il trasferimento di contenuti video in risoluzione 4K. Le capacità disponibili vanno da 16 GB fino ad un massimo di 256 GB e tutti i modelli condividono le stesse specifiche. Altro pregio di grande spessore è la qualità costruttiva, con un assemblaggio ineccepibile e una grande resistenza ad urti e cadute grazie al design molto solido e rinforzato.

Vedi la migliore offerta di Amazon cliccando il seguente link:

Kingston HyperX Savage [Top per professionisti e gaming]

chiavette usb

Questa è tra le chiavette USB quella più performante in assoluto, ecco perchè la consigliamo in particolare per un uso professionale e per chi gioca ai videogames. Grazie a una velocità supersonica di trasferimento dati, questa penna si presta particolarmente alla copia di tanti GB di dati e all’esecuzione di software, come ad esempio videogiochi, che sono presenti sulla pen drive stessa. Giocando su console a giochi presenti su questa penna non si riscontreranno rallentamenti dovuti alla memoria proprio per le sue ottime prestazioni, e al suo interno si possono trasferire file di grandissime dimensioni in tempi record.

Sfruttando la tecnologia USB 3.1 ha infatti una velocità di lettura imbattibile di 350 MB/s ed una velocità in scrittura altrettanto strabiliante di 250 MB/s. Questo vuol dire poter copiare oltre 1 GB di file in soli 4 secondi: davvero pazzesco. Per questo si dimostra adatta anche a trasferire video in 4K. E’ anche una delle chiavette USB 3.0 più capienti al mondo: esiste in una variante da 128 GB, una da 256 GB e addirittura una da 512 GB.

Quest’ultima è una capacità che di solito si trova con gli hard disk esterni che sono molto più grandi, ma in questo caso è presente su una piccola pen drive. Il design, sebbene non dei più compatti, è molto accattivante, ed ha anche un foro per farla diventare un portachiavi. E poi è Kingston, un’altra delle marche più sicure a cui affidare i propri dati.

Scopri la migliore offerta Amazon al seguente collegamento:

Kingston DataTraveler Locker+ G3 [Massima sicurezza]

chiavette usb

Infine vi vogliamo consigliare quest’altro modello di Kingston ma questa volta non per le prestazioni, bensì per la sicurezza. State cercando chiavette USB 3.0 in cui inserire dei dati che siano inaccessibili per chiunque? Allora dovreste scegliere decisamente questa pen drive, che potete trovare in capacità di 8, 16, 32 e 64 GB. Questa penna è infatti dotata di crittografia a livello hardware.

Ciò sta a significare che ci sono componenti fisici a proteggere i vostri dati, e la protezione non avviene solo a livello virtuale. Assieme alla protezione hardware, è anche possibile abbinare una password. Se si verificano 10 tentativi di accesso ai dati che non vanno a buon fine, la chiave USB viene automaticamente formattata e nessuno entrerà in possesso dei dati. Un modo infallibile di permettere a eventuali ladri di accedere ai nostri file. Come ulteriore misura di sicurezza, la penna è in grado anche di effettuare il backup automatico dei dati su spazio cloud online.

Nonostante tutta questa focalizzazione sulla sicurezza e un prezzo che non è affatto alto, come le altre chiavette USB mostrate in questa guida abbiamo anche buone prestazioni. Mentre in lettura abbiamo una velocità che va fino a 135 MB/s, in scrittura si arriva fino a 40 MB/s.

Vedi la migliore offerta di Amazon cliccando il seguente link:

Conclusione

Se avete gradito questa guida all’acquisto con le migliori chiavette USB 3.0 e 3.1, c’è probabilità che potrebbero interessarvi anche le altre guide che vi elenchiamo qui sotto, relative sempre al campo della memoria.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it