Home » Smartphone » Asus Zenfone Max Pro M1 è ufficiale con Snapdragon 636 e 5000 mAh di batteria a prezzo competitivo
asus zenfone max pro m1

Asus Zenfone Max Pro M1 è ufficiale con Snapdragon 636 e 5000 mAh di batteria a prezzo competitivo

di Michele Ingelido

Asus Zenfone Max Pro M1, dopo tante indiscrezioni e leak, è finalmente realtà. Uno smartphone che punta tutto sul rapporto qualità prezzo e che sarà uno dei rivali più agguerriti di dispositivi come Xiaomi Redmi Note 5 Pro e Huawei P20 Lite. Dopo il lancio dello Zenfone 5z con Snapdragon 845 a un prezzo sotto i 500 euro, il colosso di Taiwan sembra aver cambiato strategia in quanto sembra star spingendo sempre di più sulla convenienza. Nonostante le sue specifiche tecniche visibilmente fuori dal comune per un device della sua fascia, in Cina il suo prezzo partirà da soli 165 dollari. Ma andiamo a scoprire queste caratteristiche per comprendere l’entità della sua convenienza.

Asus Zenfone Max Pro M1 arriva con un display da 5,99 pollici rigorosamente in 18:9, con una risoluzione Full HD+, una copertura NTSC dell’85%, una luminosità di picco di 450 nit e un contrasto 1500:1. Il telaio interamente in metallo con lettore di impronte digitali sulla parte posteriore nasconde un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 636. In quanto alle memorie abbiamo configurazioni che prevedono fino a 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. I prezzi vanno da 165 a 225 dollari, ma c’è da specificare che sono solo per la Cina: aspettatevi un aumento nel caso arriverà sul mercato globale.

Asus Zenfone Max Pro M1 ha una doppia fotocamera con risoluzioni di 13 e 5 Megapixel la quale può registrare video in 4K, mentre l’obiettivo per i selfie è da 8 MP. Ha anche una batteria gigantesca da 5000 mAh che secondo la casa produttrice dura fino a 199 ore di riproduzione musicale, fino a 25,3 ore di riproduzione video a risoluzione massima, fino a 28 ore di navigazione con Wi-Fi e fino a 42 ore di conversazione in 3G. Il tutto per un peso di 180 grammi e uno spessore di 8,6 mm, valori non particolarmente alti se consideriamo la grandezza della batteria. Il sistema operativo installato a bordo è Android 8.1 Oreo, questa volta un’esperienza stock, priva delle personalizzazioni di ZenUI.

È la settimana del Black Friday! Scopri le ultime offerte tecnologia su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti