Essential Phone si aggiorna con la personalizzazione della notch

Sono passati ancora pochi giorni dal momento in cui Essential Phone ha ricevuto l’aggiornamento ad Android Oreo 8.1. Insieme alla nuova versione del sistema operativo di Google, l’aggiornamento in questione contiene anche la patch di sicurezza di aprile. Ma non è tutto! Sembra, infatti, che includa anche delle particolari impostazioni che permettono a ciascun utente di personalizzare al massimo l’utilizzo dell’area notch del proprio smartphone. Una volta che il proprio dispositivo è correttamente aggiornato all’ultima versione dell’SO Android, accedere a questa nuova funzionalità è molto semplice. Sarà sufficiente, infatti, selezionare la voce Impostazioni dal proprio menù e da qui cliccare su Sistema, Opzioni sviluppatore, Impostazioni notch.

E’ proprio quest’ultima la nuova funzionalità che contraddistingue Essential Phone. All’interno di questo menù si troveranno 3 differenti opzioni. La prima contiene le “Impostazioni raccomandate” e contiene tutti i settaggi preimpostati da Google per funzionare al meglio. Selezionando la voce “Non utilizzare l’area di intaglio orizzontale” faremo in modo che, quando il nostro Essential Phone è in orizzontale, non mostri alcun contenuto al di sotto della notch. In parole povere, se decidiamo di selezionare quest’opzione, l’area sottostante la “tacca” rimarrà inattiva ogni qualvolta il nostro dispositivo si troverà in posizione orizzontale.

Essential Phone opzioni notch

Al contrario, selezionando l’opzione “Usa sempre l’area notch” permetteremo che in qualunque situazione quest’area del nostro display rimanga sempre attiva. Una possibilità interessante è quella di personalizzare l’utilizzo della notch in base all’applicazione utilizzata. Un esempio pratico? Utilizzando un’app di streaming in cui si visualizzino dei video, è possibile scegliere che tutta l’area dello schermo sia occupata dall’immagine. Allo stesso tempo è possibile impedire che le applicazioni in cui vi sono testi o contenuti da leggere occupino la zona sottostante la notch. Nessuna parola, dunque, verrà mai più tagliata dalla notch. Ad ognuno, poi, scegliere le proprie impostazioni preferite! Una scelta davvero azzeccata, dal momento che ognuno di noi ha delle esigenze differenti.

Via