Xiaomi potrebbe acquistare GoPro per un miliardo di dollari

GoPro è la casa produttrice che ha portato al successo le action cam, delle videocamere incredibilmente compatte ed anche economiche per registrare video outdoor anche nelle situazioni più estreme. L’azienda è stata fondata nel 2002 da Nick Woodman, ma nonostante la sua importanza sta soffrendo una crisi finanziaria negli ultimi anni. Ecco perchè potrebbe essere acquisita da Xiaomi. Nel 2016 l’azienda è stata costretta a licenziare 600 impiegati ed ha anche chiuso la sua divisione droni a causa del suo declino finanziario.

Nick Woodman ha dichiarato di essere pronto a vendere l’azienda, che sta cercando un acquirente degno di fornire un ritorno migliore dagli investimenti. Mentre nel 2018 GoPro valeva 10 miliardi di dollari, nel 2018 il suo valore è calato del 36 percento. Secondo un rapporto di Bloomberg, sarebbe proprio Xiaomi la casa produttrice pronta ad acquistare il colosso delle action cam, e potrebbe farlo per circa un miliardo di dollari.

Tuttavia non ci sono informazioni ufficiali su una possibile data di acquisizione, che resta ancora da confermare. Attualmente Xiaomi è il quinto produttore di smartphone al mondo ma non produce solo telefoni cellulari. Questa azienda cinese infatti non è nuova nemmeno nel mercato delle action cam: ricordiamo infatti che ha lanciato il brand Yi attualmente anch’esso tra i più importanti nel settore delle action camera.

via: Bloomberg

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it