BQ Aquaris X2 e X2 Pro debuttano con Snapdragon 636/660 e Android One

BQ Aquaris X2 e X2 Pro sono ufficiali, e sono dei nuovi midrange che andranno a competere con smartphone del calibro di Xiaomi Redmi Note 5 Pro e Huawei P20 Lite. Non sono smartphone cinesi, bensì di una casa produttrice spagnola, ed hanno installato Android One, una versione stock dell’OS di Google che viene supportata direttamente dal colosso di Mountain View. Entrambi gli smartphone arrivano con un design caratterizzato da una scocca in plastica, un profilo metallico e un display 18:9 da 5,65 pollici con risoluzione Full HD+.

BQ Aquaris X2 ha il processore Qualcomm Snapdragon 636 e verrà rilasciato in 2 configurazioni di RAM e memoria: 3/32 GB e 4/64 GB. La più avanzata versione Pro avrà il processore Snapdragon 660 e arriverà in configurazioni da 4/64 GB e 6/128 GB. Entrambi avranno una doppia fotocamera sulla parte posteriore, la quale vanta risoluzioni di 12 e 5 Megapixel ed un’apertura f/1.8. L’azienda ha puntato molto sulla modalità ritratto, sia per questo setup che per la fotocamera frontale, che supporta la tecnologia SoftNeuro in grado di riconoscere la faccia dell’utente e scattare la foto sfocando tutto lo sfondo.

Sia BQ Aquaris X2 che X2 Pro hanno una batteria da 3100 mAh che supporta l’ultimo standard di ricarica rapida di Qualcomm: Quick Charge 4+. I prezzi base saranno rispettivamente di 309,90 e 389,90 euro: le colorazioni saranno Carbon Black e Sand Gold per il primo, Midnight Black, Glaze White e Deep Silver per il secondo.

fonte

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it