Home » Gadget » Qualcomm presenta XR1: il primo chip dedicato ad AR e VR
qualcomm xr1

Qualcomm presenta XR1: il primo chip dedicato ad AR e VR

di Michele Ingelido

Qualcomm è in vena di innovazione: il colosso di San Diego ha appena annunciato il chip XR1, ossia il primo chip dedicato prettamente alla realtà virtuale e alla realtà aumentata. Per intenderci, questo non vuol dire che l’azienda non si sia mai lanciata nel campo di AR e VR, anzi. Ci sono diversi visori VR professionali con i processori Snapdragon 845 e 835: questo nuovo chip è semplicemente il primo ad essere dedicato totalmente ad AR e VR.

E vi diremo di più, non si tratta nemmeno di un chip destinato a visori top di gamma. Il nuovo Qualcomm XR1 è pensato per indossabili economici, quindi lo Snapdragon 845 rimane ancora il miglior processore per dispositivi AR e VR. Il nuovo XR1 supporta display con risoluzione massima 4K che possono riprodurre contenuti video ad una fluidità massima di 60 fps.

Supporta i comandi vocali ed i controller, ma non è in grado di rilevare il movimento delle mani, nè di tracciare l’ambiente che ci circonda. Si tratta quindi di un chip destinato ad utilizzi AR e VR di base ed amatoriali. Se però questo chip farà successo, Qualcomm potrebbe decidere di dedicarsi a qualcosa di più serio continuando a credere in AR e VR. I primi device con questo chip dovrebbero arrivare quest’anno e nel 2019.

fonte

È la settimana del Black Friday! Scopri le ultime offerte tecnologia su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti