OnePlus annuncia i piani di aggiornamento ufficiali per i suoi smartphone

Un fattore che ha sempre lasciato dubbiosi i fan e i potenziali acquirenti di smartphone OnePlus è il supporto software. La casa produttrice ha fatto scandalo in passato per non aver aggiornato il suo secondo smartphone a Nougat nonostante fosse ancora nei classici 2 anni di supporto che di solito i più famosi brand garantiscono. Ma nel recente periodo ha recuperato supportando sempre in modo rapido e abbastanza duraturo i suoi terminali, tenendo conto anche dei feedback degli utenti.

Ieri l’azienda cinese ha dato una sicurezza in più rivelando il suo programma di aggiornamento ufficiale per i suoi smartphone. Tutti i dispositivi a partire da OnePlus 3 riceveranno aggiornamenti major a nuove versioni di Android fino a 2 anni dopo il loro lancio ufficiale. Per 24 mesi gli smartphone beneficeranno del regolare supporto software che contiene, oltre alle versioni major, anche nuove funzionalità e aggiornamenti con le patch di sicurezza ogni 2 mesi. Passati i 2 anni, per il terzo anno continueranno ad arrivare solamente gli aggiornamenti di sicurezza ogni 2 mesi.

Dopodichè, il supporto cesserà definitivamente. Un ottimo programma, secondo solo a quello di Google con i suoi Pixel e Nexus se consideriamo i piani ufficiali confermati dalle case produttrici. OnePlus 3 e 3T si aggiorneranno con supporto software regolare fino a Novembre 2018, e riceveranno questa settimana la Open Beta finale per poi passare, a Luglio, alla prossima versione del sistema operativo.

fonte: forum ufficiale

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it