Huawei Watch GT e Band 3 Pro: ufficiali 2 nuovi indossabili a lunga durata

Nell’occasione della presentazione di Huawei Mate 20 e relative varianti Pro, 20X e Porsche Design, la casa cinese di maggior successo al mondo sul panorama dei dispositivi mobili ha deciso di rinnovare anche la sua gamma di indossabili. Ha infatti presentato Huawei Watch GT e Band 3 Pro, due wearable entrambi dedicati agli sportivi. Partendo dal primo, che è uno smartwatch, troviamo una versione Classic più elegante ed una Sport, ovviamente più sportiva.

Huawei Watch GT ha un design realizzato in acciaio inossidabile con bordi in ceramica, ed è anche impermeabile fino a 5 atm. Ha uno schermo da 1,39 pollici di tipo AMOLED con risoluzione di 454 x 454 pixel. Al suo interno ha un sistema operativo proprietario ed un processore Cortex-M4 ad alimentarlo, con una batteria che può durare fino a 30 giorni (2 settimane usando il cardiofrequenzimetro per un’ora e mezza alla settimana e 22 ore con GPS continuativo).

huawei band 3 pro

E poi ha tutto l’occorrente per il monitoraggio dell’attività fisica, compreso un sensore di battito cardiaco (con tecnologia TruSeen 3.0 per misurazioni precise e la capacità di memorizzare il battito a lungo termine) e un modulo GPS. Interessante anche la presenza di un altimetro su Huawei Watch GT, ma un po’ meno il prezzo: 199 euro per la versione Sport e 249 euro per la Classic. Passando a Huawei Band 3 Pro, è uno smartband con display da 0,95 pollici AMOLED, a colori. Anch’esso ha un sensore di battito cardiaco e il GPS, così come l’impermeabilità a 5 ATM. Il prezzo però è più basso: 99 euro.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it