Nuove conferme su Android Pie per Galaxy Note 9, LG G7 e Asus Zenfone 5z

Sono ormai passati diversi mesi dal debutto di Android Pie 9.0 e sta diventando sempre più ampia la platea di dispositivi che ce l’hanno installato nel comparto software. Presto sarà il turno di 3 dei più importanti smartphone di punta che hanno popolato il segmento dei top di gamma nel 2018: Samsung Galaxy Note 9, LG G7 ThinQ e Asus Zenfone 5z. Per quanto riguarda il primo, è stata confermata ufficialmente la data in cui lo smartphone si aggiornerà definitivamente.

Secondo il sito turco del colosso sudcoreano l’update uscirà dalla fase di beta e verrà distribuito a partire dal 15 Gennaio. Ricordiamo che l’aggiornamento, personalizzato con la nuova One UI, ha già fatto il suo debutto su Galaxy S9 e S9+, quindi Samsung Galaxy Note 9 non è il primo a riceverlo. Nel frattempo Asus Zenfone 5z si sta aggiornando ad Android Pie in Taiwan, patria della casa produttrice.

Il peso dell’update è di 1 GB e porta una nuova patch di sicurezza insieme a miglioramenti alle funzionalità della fotocamera. A Gennaio 2019 l’aggiornamento arriverà su scala globale. Oltre a Samsung Galaxy Note 9 e Asus Zenfone 5z, riceverà Android Pie anche LG G7 ThinQ, ma bisognerà aspettare un po’ di più. L’update è stato infatti programmato per il Q1 2019. Quindi il device si aggiornerà entro la fine di Marzo, ma purtroppo non sappiamo ancora di preciso quando.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: [email protected]