Home » News » Huawei P30 e P30 Pro escono allo scoperto, nuovi render svelano dettagli importanti sulla fotocamera
huawei p30

Huawei P30 e P30 Pro escono allo scoperto, nuovi render svelano dettagli importanti sulla fotocamera

di Carlo Desi Aggiornato il
Aggiornato il

Una cosa è certa: il 2019 sarà un anno ricco di nuovi prodotti in casa Huawei! Ed in effetti, a ben guardare, è proprio così: sono diversi i dispositivi che stanno per vedere la luce in questo nuovo anno. A meno di un mese dall’MWC di Barcellona, i cinesi hanno annunciato che vi porteranno il proprio smartphone pieghevole ma le news non finiscono di certo qui! Huawei P30 e P30 Pro, due dei dispositivi di cui abbiamo più sentito parlare negli ultimi tempi, sono l’oggetto di nuove indiscrezioni che, proprio in queste ore, svelano qualche dettaglio in più.

Se è vero, infatti, che gli smartphone sono stati molto chiacchierati, lo è altrettanto che molti aspetti restano avvolti nel mistero. Grazie agli ultimi renders, però, sia Huawei p30 che la sua variante Pro sembrano uscire un po’ di più allo scoperto svelando il comparto fotografico. Riferendoci, in particolare, al P30 Pro, questo potrebbe arrivare con una fotocamera che richiami, per molti versi, quella del suo predecessore, il P20 Pro. Potrebbe distinguersi per la presenza di un terzo sensore ToF 3D in grado di rilevare gli oggetti in movimento e di analizzare qualunque oggetto tridimensionale.

In Huawei P30 Pro, i sensori saranno rinchiusi in un modulo con due sensori primari nella zona superiore, un sensore secondario e un flash LED in quella inferiore. In base a quanto trapela, Huawei P30 Pro sarà dotato di un efficiente obiettivo Sony IMX607 da 38MP con zoom migliorato per effettuare scatti sempre migliori. Anche la variante base, l’Huawei P30 sembra riservare delle piacevoli sorprese. In base a quanto trapelato, il dispositivo in questione arriverà con tripla fotocamera allineata verticalmente con sensori da 40, 20 e 5 MP. Sul fronte, invece, potremmo trovare una fotocamera selfie da 24 MP.

Huawei P30 sarà dotato di un notch a forma di goccia all’interno di cui troveremo, per l’appunto, il modulo della fotocamera anteriore. Per il resto, lo smartphone potrebbe integrare nel display il lettore per le impronte digitali dal momento che non ve n’è traccia sul retro. Il dispositivo avrà un display da 6 pollici dotato di una risoluzione massima di 3.240 x 1.080 pixel e sarà alimentato da un processore Kirin 980. A questo si abbineranno 6 e 8 GB di RAM ed una memoria interna fino a 256 GB. Chiuderà il quadro la batteria da 4.000 mAh.

Ricordiamo sempre che si tratta di indiscrezioni e che non vi è nulla di confermato anche se ci aspettiamo delle conferme a breve dato che l’MWC si avvicina sempre di più.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti