Home » Smartphone » HTC come Motorola: vuole riproporre un’icona del passato
htc wildfire

HTC come Motorola: vuole riproporre un’icona del passato

di Roberto Naccarella

HTC è ormai entrata da tempo in un tunnel dove non sembra proprio intravedersi l’uscita. La storica azienda registra un andamento molto negativo da molti trimestri, e le soluzioni adottate in tutto questo tempo non sono riuscite in nessun modo a risollevare il marchio e a renderlo nuovamente attrattivo nei confronti della clientela. Un’ammissione di responsabilità che è stata fatta anche dal nuovo CEO, Yves Maitre, che ha precisato come la mancanza di idee realmente innovative ha comportato un progressivo disinteresse nei confronti dell’azienda di Taiwan.

Maitre ha sottolineato che i dispositivi blockchain, come ad esempio Exodus 1 e 1s, non hanno ottenuto i riscontri sperati, e di certo le entrate non cambieranno in maniera sostanziale neppure con l’ultimissimo Desire 19s, uno smartphone annunciato da pochi giorni che rientra nel segmento di fascia bassa. Ecco perchè Drew Bamford, Responsabile di HTC Creative Labs, ha voluto lanciare una proposta su Twitter rivolgendosi direttamente ai “follower” dello storico brand.

Bamford ha chiesto agli utenti quale classico telefono HTC avrebbero piacere a vedere riproposto con la tecnologia attuale. L’idea è quindi quella di rilanciare un vecchio telefono che ha fatto il successo dell’azienda in passatocon l’hardware moderno, magari un pieghevole, un pò come fatto da Nokia con il 3310 e da Motorola con il Razr. L’idea ha “stuzzicato” i follower, che hanno proposto un rilancio di smartphone come One M7 e M8, ma anche Legend e Wildfire (quest’ultimo già riproposto in chiave moderna ma con quello del passato condivide solo il nome).

Fonte: Twitter

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti