Home » Smartphone » Samsung Galaxy Note 20 e 20 Ultra ufficiali: nuova S Pen e tante migliorie
samsung galaxy note 20 ultra

Samsung Galaxy Note 20 e 20 Ultra ufficiali: nuova S Pen e tante migliorie

di Michele Ingelido

Samsung ha presentato ufficialmente Galaxy Note 20 e 20 Ultra riuscendo a portare significativi miglioramenti in una line-up che sembrava avesse già detto tutto ciò che poteva dire. Si tratta senza dubbio di una serie di smartphone che ha i suoi contro (nello specifico due), ma tra le sue caratteristiche c’è anche qualcosa di positivamente inaspettato. Ma andiamo a scoprire le caratteristiche tecniche partendo dalla variante Ultra che è la più avanzata ed interessante.

Samsung Galaxy Note 20 Ultra: specifiche e prezzi

Il modello più costoso della nuova serie Note si presenta con un display da 6,9 pollici Dynamic AMOLED 2X con risoluzione Quad HD+, frequenza di aggiornamento a 120 Hz (attivabile solo in 1080p) e supporto alla S Pen tanto decantata come strumento per la produttività. A proposito della penna, l’azienda sudcoreana è riuscita a migliorarla notevolmente ancora una volta. Su Samsung Galaxy Note 20 Ultra la S Pen ha una latenza di soli 9 ms e l’esperienza di scrittura si avvicina molto a quella su carta.

È integrata profondamente con i servizi Microsoft e può prendere note e appunti convertendo tutto nei formati Office e sincronizzandoli su tutti i dispositivi attraverso Samsung Notes. La penna rimane Bluetooth e supporta nuove gesture di navigazione tra cui il disegno di forme nell’aria per muoversi nell’interfaccia utente. Lo schermo è protetto da Gorilla Glass Victus, la nuovissima protezione di Corning che gli permetterà di resistere a cadute fino a 2 metri su superfici dure.

Integra inoltre un sensore di impronte ultrasonico. Purtroppo nella versione europea Samsung Galaxy Note 20 Ultra integra lo stesso processore Exynos 990 5G visto sulla serie S20, mentre la versione americana ha il nuovo Snapdragon 865+. Al chip si uniscono 12 GB di RAM e fino a 512 GB di memoria interna espandibile. In un enorme modulo fotografico posteriore trovano spazio un sensore principale da 108 Megapixel che può registrare video in 8K e formato cinematografico 21:9, un sensore periscopico da 12 MP con zoom ottico 5x ed uno grandangolare da 12 MP.

Per i selfie ci sono 10 Megapixel, mentre la batteria è da 4500 mAh con ricarica rapida a 25, ricarica wireless a 15W e ricarica wireless inversa a 9W. Abbiamo anche impermeabilità (IP68) e speaker stereo AKG e Dolby Atmos. Il tutto ad un prezzo di 1.329€ per la versione 12/256 GB e 1.429€ per quella da 12/512 GB. Le colorazioni sono Mystick Black, Mystic White e Mystic Bronze e i pre-ordini partono oggi con le cuffie Galaxy Buds Live oppure 3 mesi di Xbox Game Pass Ultimate, Game Controller e Wireless Charger in omaggio. Lo smartphone andrà in vendita dal 20 Agosto.

Galaxy Note 20: caratteristiche e prezzi

samsung galaxy note 20

Samsung Galaxy Note 20 si differenzia dalla variante Ultra prima di tutto nelle dimensioni: ha un display da 6,7 pollici (non curvo) Super AMOLED Plus con risoluzione Full HD+ e la sua S Pen ha tempi di latenza maggiori. Esiste sia in versione 4G che in versione 5G, ma entrambe hanno un processore Exynos 990, 8 GB di RAM e 256 GB di memoria (non espandibile).

La tripla fotocamera posteriore sostituisce il sensore principale da 108 MP con uno da 64 MP, accompagnato da due sensori da 12 MP di cui uno con zoom ibrido ottico 3x e uno grandangolare. La batteria scende a 4200 mAh e varia la grandezza del modulo fotocamera. Il prezzo per l’Italia è di 979€ per la versione 4G e 1079€ per la versione 5G, con pre-ordini da oggi (in omaggio Galaxy Buds+ oppure 3 mesi di Xbox Game Pass Ultimate, Game Controller e Wireless Charger) e vendite dal 20 Agosto.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti