Home » PC » Tablet » Surface Pro 8 e Go 3: ufficiali i nuovi 2-in-1 di Microsoft e nuovi accessori
microsoft surface go 3

Surface Pro 8 e Go 3: ufficiali i nuovi 2-in-1 di Microsoft e nuovi accessori

di Roberto Naccarella

Nella giornata di ieri Microsoft ha ufficializzato altri due prodotti della famiglia Surface. Si tratta di Surface Pro 8 e Go 3, ognuno caratterizzato da novità molto interessanti. Per quanto riguarda il Surface Pro 8, siamo di fronte ad un 2-in-1 che viene definito “il più potente” in circolazione, che ha l’ambizione di avere la stessa flessibilità dell’iPad Pro garantendo però un livello prestazionale più alto. Il Go 3 è invece il modello economico della serie, adatto per studenti e utenti non troppo pretenziosi.

Microsoft Surface Pro 8

microsoft surface pro 8

Il lavoro svolto dal colosso di Redmond sembra importante non solo dal punto di vista estetico, ma anche sul piano tecnico. Si apprezza una riduzione delle cornici intorno al display, un peso di soli 899 grammi e un processore Intel Core i5 o i7 di 11a generazione con 32 GB di memoria e 512 GB di SSD (1 TB in versione Wi-Fi) nella configurazione più potente.

Lo schermo è un PixelSense Flow da 13 pollici con refresh rate a 120 Hz, mentre l’autonomia dovrebbe arrivare a 16 ore. Interessante la presenza della Surface Slim Pen di seconda generazione con attacco magnetico e ricarica senza fili tramite apposito alloggiamento. Surface Pro 8 arriverà in Italia all’inizio del prossimo anno: il prezzo italiano non è stato comunicato, ma negli USA sarà disponibile a partire da 1.099,99 dollari.

Microsoft Surface Go 3

Surface Go 3 si caratterizza sempre per le dimensioni contenute, ma riesce ad essere il 60% più veloce rispetto al predecessore. Sul piano estetico non ci sono cambiamenti, ma l’introduzione di Intel Pentium Gold 6500Y dual-core o Intel Core i3-10100Y quad-core di decima generazione come scelta per i processori fa capire come il prodotto possa assicurare un livello prestazionale certamente migliore.

Altra “chicca” del device è la possibilità di creare più account, che lo rende perfetto per le famiglie. Presente anche una modalità per bambini. Sarà in vendita in Italia dal 5 ottobre al prezzo di 449 euro.

I nuovi accessori

Oltre ai nuovi tablet convertibili, Microsoft ha annunciato anche diversi nuovi accessori che li accompagneranno sul mercato. Il più interessante è indubbiamente la Surface Slim Pen 2 dotata di motori per la vibrazione inseriti nella penna per fornire un feedback identico a quello della penna che scorre su carta. Il feedback sarà compatibile con varie app, come ad esempio Adobe Photoshop, grazie al chip proprietario G6.

Il pennino supporta la connettività Bluetooth 5.0 e ha una batteria che dura fino a 15 ore. E’ compatibile con Surface Go 3, Go 2, Go, Pro X, Duo 2, Duo, Laptop Studio, Pro (dal 3 all’8), Hub 2S, Laptop (dall’1 al 4), Studio (1 e 2), Book (dall’1 al 3) e altri dispositivi con il supporto MPP. Il prezzo per il mercato statunitense, dove è già in pre-ordine, ammonta a 129,99 dollari.

Ufficiale anche il Surface Adaptive Kit, con etichette a rilievo, indicatori per localizzare le porte e per facilitare l’apertura dei laptop utili per chi ha disabilità. Infine è stato lanciato Microsoft Ocean Plastic Mouse, un mouse composto per il 20% da plastica oceanica con imballaggio riciclabile al 100% e smaltimento gratuito. Il suo prezzo per gli USA è di 24,99 dollari.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti