Home » Smartphone » Redmi 10C è ufficiale: un medio gamma camuffato da entry-level
xiaomi redmi 10C

Redmi 10C è ufficiale: un medio gamma camuffato da entry-level

di Roberto Naccarella

Redmi ha appena lanciato un nuovo mid-range che prende il nome di 10C. Un dispositivo che dal nome potrebbe sembrare un entry-level, ma che si spinge in realtà decisamente oltre. Una mossa che ha lasciato un po’ spiazzati i fan del marchio e più in generale tutti gli utenti, dato che non era giunta alcuna indiscrezione sull’imminente lanciato di questo prodotto. La parola chiave sembra essere “equilibrio”, dato che il nuovo telefono del brand di Xiaomi unisce sia caratteristiche della fascia più bassa che aspetti della serie Note.

Redmi 10C si presenta quindi con un display Full HD+ da 6,71 pollici, con frequenza di aggiornamento a 60 Hz. Il processore scelto dal brand cinese per questo nuovo dispositivo è un Qualcomm Snapdragon 680, lo stesso che alimenta il Note 11. Su questo prodotto, il chip è abbinato a 4 GB di RAM e due opzioni di memoria interna, una da 64 e l’altra da 128 GB. Interessante la batteria da 5.000 mAh (con ricarica a 18W, ndr), che garantisce senz’altro un’ottima autonomia al mid-range.

Venendo al comparto foto, il nuovo low cost può contare su due fotocamere sul retro (il sensore principale da 50 MP si accompagna ad un sensore secondario da 2 MP), mentre sul davanti ecco una fotocamera da 5 MP posizionata all’interno di un notch a goccia. Il sistema operativo è Android 11, con personalizzazione MIUI 13. Redmi 10C è stato lanciato nel mercato nigeriano al prezzo di 78.000 naire (circa 172 euro) per il modello 4/64 GB; la variante 4/128 GB costa invece 87.000 naire (circa 192 euro al cambio attuale). Non è escluso che il device possa arrivare anche qui da noi, magari come rebrand sotto il marchio POCO.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti