Apple TV: ora le app tvOS possono pesare fino a 4GB

Apple ha deciso di aumentare fino a 4 GB il limite della dimensione delle app per la sua Apple TV al fine di sviluppare altri contenuti multimediali e fornire all’utente un offerta davvero completa. I contenuti aggiuntivi possono poi essere cancellati quando l’utente non ne avrà più voglia di utilizzarli. Direttamente da App Store è possibile scaricare alcuni dei contenuti e le stesse risorse on demand possono ospitare fino a 20 GB di contenuti.

Apple TV ha in atto così un cambiamento importante con un sistema in grado di dare sufficiente memoria per ampliare l’offerta. Ovviamente l’utente potrà dirsi soddisfatto di un lavoro che ha messo al primo posto anche le necessità del mercato che desidera avere una programmazione completa. Apple rivoluziona così il suo mondo nel settore e garantisce contenuti multimediali di alto livello con una semplicità poi d’uso importante.

Trattandosi di un settore in continua evoluzione occorre poi evidenziare come il team sia sempre al lavoro per garantire una buona competitività nel settore. Non occorre evidenziare che questo certamente contribuirà a fornire nuovi utenti ad Apple che sperimenteranno per la prima volta Apple TV. Oggi i risultati rilevati sono stati positivi e certamente continueranno a crescere anche nei prossimi anni. Un settore in larga crescita ed espansione che con Apple sta riscuotendo grandi successi.

Via

 

 

ATTENZIONE! Desideri un prodotto al prezzo più basso del mercato? Corri a scoprire le offerte Amazon di oggi!!!