Xbox One, tastiera e mouse in arrivo: parla Phil Spencer

Phil Spencer, capo della divisione Xbox di Microsoft, si è detto intenzionato  a portare il supporto per mouse e tastiera alla piattaforma Xbox. Notoriamente il maggior gap tra gioco su console e gioco su PC è dato dall’hardware utilizzato per l’input dei comandi.

Non è difficile, infatti, imbattersi in giocatori fortemente orientati verso il gioco su computer proprio per il fatto che su console è difficile avere lo stesso feeling che si può ottenere con mouse e tastiera. In realtà è risaputo anche il fatto che Xbox One è a tutti gli effetti un PC; questo, unito al fatto che Microsoft sta cercando di creare un’infrastruttura cross-play, fa presupporre il meglio. Non dovrebbe essere infatti lontano il giorno in cui anche i giocatori console potranno utilizzare periferiche input classiche del PC.

La dichiarazione di Spencer su Xbox One

La data di uscita di Halo Wars 2 si avvicina, in vista di questo un utente ha avuto uno scambio di battute con Phil Spencer a cui ha posto una domanda:

Xbox otterrà la possibilità di utilizzare periferiche da PC, come tastiera e mouse?

La risposta del capo ingegnere di Microsoft è chiara:

Non sarà presente al lancio ma è un supporto che vorremmo aggiungere alla piattaforma Xbox

xbox one

Questo può far presagire che la casa di redmond è già al lavoro sul portare questi sopporti alla console. La domanda nasce dall’utente proprio per il fatto che Halo Wars 2 dovrebbe essere uno dei titoli “Play Anywhere”, cioè quella cerchia di titoli che è possibile acquistare per un supporto e sarà possibile giocare su entrambe le piattaforme (Xbox e PC). Nonostante questa classificazione attualmente non si è ancora palesata la possibilità del cross-play per questo titolo al momento del lancio; Microsoft non ha rilasciato dettagli in merito e si prevede la possibilità di inserire anche questo titolo nel gruppo dei giochi cross-play.

via