Come velocizzare Google Chrome facilmente su Android

Google Chrome è fastidiosamente lento sul vostro smartphone Android? Vi capiamo. Succede a molti dispositivi, specialmente nei tablet e smartphone economici entry level e negli smartphone cinesi, ma a volte anche nei migliori smartphone, che il browser preinstallato sul sistema operativo del robottino verde lasci a desiderare in termini di prestazioni generali. Sia sulla versione beta del Play Store che su quella stabile, i rallentamenti di questa applicazione durante la navigazione internet sui siti web si fanno sentire spesso sui dispositivi con processore e memoria RAM non da top di gamma. Capita spesso anche che vada in crash improvvisamente, che lo zoom non funzioni bene sulle schede aperte e tanto altro.

Tutto ciò è causato non solo dai componenti hardware scarsi che alcuni smartphone e tablet Android possono presentare, ma anche dal fatto che Chrome non ha una perfetta ottimizzazione con il sistema operativo Android Marshmallow, Lollipop e versioni precedenti. Tuttavia gli utenti spesso non vogliono cambiare browser per Mozilla Firefox o altri perchè non vogliono rinunciare all’ottima sincronizzazione che il software di Google fornisce, alle gesture e alle sue tante altre funzionalità dell’interfaccia. Ecco perchè diventa fondamentale velocizzare Google Chrome.

velocizzare google chrome

Esiste un modo per fare ciò che è estremamente facile, e non c’è bisogno nè di essere un esperto o sviluppatore, nè di scaricare applicazioni apposite con l’intento di migliorare prestazioni e stabilità. Dopo avervi mostrato la guida all’acquisto della top 5 migliori smartphone economici e quella della top 5 migliori smartwatch, vi mostriamo la guida su come velocizzare Google Chrome in modo facile su Android.

Come velocizzare Google Chrome su Android

Velocizzare Google Chrome su Android è più semplice di quanto pensate, e ci sono principalmente tre piccoli trucchi per farlo in modo molto immediato. Per il primo si tratta di allocare più memoria RAM nell’applicazione, e basta un semplice comando per fare ciò. Con questo stratagemma dovrebbero aumentare gli FPS (frame per secondo) e il browser dovrebbe risultare più fluido e veloce. Consigliamo di effettuare questo trucco su smartphone e tablet con almeno 1 GB d imemoria RAM, altrimenti sarebbe inutile perchè non ci sarebbe memoria da allocare. Aprite Google Chrome, toccate sulla barra degli indirizzi URL e scrivete la seguente stringa:

chrome://flags/#max-tiles-for-interest-area

Selezionate quindi la scritta Predefinito sotto la voce Sezioni massime per l’area di interesse, ed impostate il valore a 512. Adesso toccate su Riavvia Ora, pulsante che apparirà automaticamente.

Il secondo trucco consiste invece nello scrivere sempre sulla barra indirizzi URL questa stringa:

chrome://flags/#enable-new-ntp

Dopo aver dato Invio riavviate il browser anche in questo caso. Con questo trucco cambierete l’interfaccia della pagina Nuova Scheda, sostituendola con una molto più veloce.

Ultimo modo per velocizzare Google Chrome su Android è disattivare il Javascript. Per farlo accedete al Menu di Google Chrome premendo il tasto apposito dei tre puntini e toccate su Impostazioni. Scegliete quindi Impostazioni Sito e disattivate la funzione Javascript nel menu che si apre. Quando vi servono di nuovo i contenuti Java potete riattivare l’opzione. Potete scaricare Google Chrome al link di seguito.

Get it on Google Play

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it