Top 5 migliori smartphone Android economici 2016 (250-300 euro)

Per quanto riguarda gli smartphone low cost, iniziamo col dirvi che ci sono molti tipi di utenti che non hanno affatto bisogno del miglior smartphone top di gamma per avere tutto ciò che gli serve. E il motivo non sono affatto le esigenze che si soddisfano facilmente e le poche pretese da parte di questi ultimi. Dovete sapere che la tecnologia si è evoluta tantissimo negli ultimi anni, specie nel settore dei telefoni cellulari. Se non molti anni fa gli smartphone Android e gli iPhone top di gamma erano dei terminali da paura, adesso sono a dir poco spettacolari. Velocissimi e capaci di tutto, da scaricare app gratis o videogiochi pesantissimi ed eseguirle senza esitazioni allo scattare foto professionali, e tanto altro.

Da questo deriva che gli smartphone Android economici del 2016 equivalgono ai migliori smartphone di pochi anni fa, e sono anche loro dei maestri telefoni. Molto spesso non c’è bisogno di acquistare il miglior smartphone, perchè ce ne sono tanti a prezzi bassi nelle offerte smartphone Amazon o Mediaworld, che sono dei veri e propri mostri capaci di soddisfare in tutti gli ambiti. Specialmente negli ultimi tempi con la crescita del mercato degli smartphone cinesi Android, poco sopra ai 100 euro si possono trovare terminali dalle caratteristiche tecniche incredibili ad un prezzo irrisorio. Non c’è più bisogno dei migliori smartphone Samsung per un utilizzo anche abbastanza impegnato: bisogna solo sapere quali scegliere, quali sono i migliori cellulari Android economici.

Ce ne sono di tantissimi tipi: alcuni con schermi molto superiori ai 5 pollici, altri che si focalizzano sulle prestazioni, altri ancora su foto e video, e così via. Ma tra i cellulari cinesi in offerta dall’ottimo rapporto qualità prezzo oltre i 200 euro e 300 euro, i telefonini economici delle migliori marche come Sony e Huawei, dual SIM e tutti gli altri quale sarà il miglior smartphone economico in vendita? Quale il più insuperabile in ogni confronto, recensione e classifica smartphone nuovi e vecchi? Dopo avervi mostrato la top 5 migliori smartphone Android sui 6 pollici (2016) e la top 5 migliori smartphone Android cinesi economici (2016), vi presentiamo la top 5 migliori smartphone Android economici 2016 (250-300 euro).

5) Lenovo ZUK Z1

smartphone android economici

Nell’ultimo anno questo smartphone Android cinese la cui casa produttrice è stata supportata da Lenovo, si è rivelato uno dei migliori smartphone Android in assoluto per rapporto qualità prezzo. A nostro parere solo telefoni come Asus Zenfone 2 e Xiaomi Redmi Note 3 Pro possono competere con la sua convenienza. E la situazione è rimasta tale in quanto il prezzo è continuato a scendere nel tempo. Il primo vantaggio di cui vogliamo portarvi a conoscenza è l’autonomia della batteria straordinaria: con ben 4100 mAh di capacità può durare la bellezza di 2 giorni ad uso moderato e supera sempre la giornata ad uso intenso. Molto robusta è poi la qualità costruttiva, con la presenza anche di un frame realizzato in metallo ed un ottimo assemblaggio. Il display ha una diagonale di 5,5 pollici e mostra le immagini ad una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel.

Con la tecnologia IPS LTPS garantisce una alta luminosità ed una buona riproduzione dei colori, che lo definiscono un pannello sopra la media. Di grande spessore è poi il comparto hardware, con un processore quad core Qualcomm Snapdragon 801 da 2,5 Ghz di frequenza, 3 GB di memoria RAM e ben 64 GB di storage interno. Con il sistema operativo Android personalizzato dall’interfaccia Cyanogen OS, le performance sono fluide e reattive anche con gli utilizzi pesanti e nel multi tasking. Le fotocamere sono rispettivamente da 13 ed 8 Megapixel. La prima possiede lo stabilizzatore ottico per scatti sempre molto nitidi e dalla buona resa cromatica.

ZUK Z1 Smartphone 4G 5.5 pollici IPS Schermo Cyanogen OS 12.1 USB3.0 Connettore di Tipo-C Qualcomm Snapdragon 801 2.5GHz Doppia Fotocamera Identificazione dell’impronta Digitale

4) Samsung Galaxy A5 (2016)

smartphone android economici

Per quanto riguarda la fascia di prezzo dai 250 ai 300 euro, questo è lo smartphone più bello e raffinato esteticamente che si possa trovare. La serie A è nota proprio per offrire design premium a prezzi convenienti, e questo terminale ha un design degno dei migliori top di gamma come Samsung Galaxy S7. La sua scocca posteriore è realizzata in vetro, mentre il frame è in metallo. Non manca una elegante curvatura 2.5D sul pannello frontale, e la protezione Gorilla Glass 4 su entrambi i vetri. Qualità costruttiva eccelsa ed uno stile immenso. Oltre al design questo dispositivo ha anche una fotocamera spettacolare, raggiungibile da pochissimi esemplari sulla sua fascia. Essa ha una risoluzione di 13 Megapixel ed è eccezionale: riesce a catturare una grande quantità di luce in tutte le condizioni e realizza scatti dettagliati e belli cromaticamente parlando. Anche il display lascia a bocca aperta, con una diagonale di 5,2 pollici ed una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel.

Esso presenta la tecnologia Super AMOLED del colosso coreano numero uno al mondo sul mercato degli smartphone, che regala dei colori molto accesi, dei neri profondissimi, un’ottima luminosità e ampi angoli di visione. Tra la componentistica hardware abbiamo un processore octa core Samsung Exynos 7580 dalla frequenza di 1,6 Ghz, 2 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno espandibile con micro SD. Non sarà un comparto hardware da high end (su qualcosa si doveva pur risparmiare a questo prezzo). Ma le prestazioni sono ottime con l’interfaccia TouchWiz con gli utilizzi di base e anche oltre, e c’è una buona ottimizzazione unita alla presenza di interessanti feature aggiuntive a livello software. La batteria ha 2900 mAh di capacità e anche ad uso intenso vi porterà a letto senza problemi.

Samsung SM-A510FZKAITV Galaxy A5 Smartphone, 16 GB, Nero [Italia]

3) Sony Xperia Z3 Compact

smartphone android economici

In un’era di smartphone con schermi giganti, non c’è più spazio per la compattezza e per dispositivi comodi da portare in tasca. Ciò non succede con Sony Xperia Z3 Compact, che è uno dei pochissimi dispositivi di qualità rimasti nel 2016 con schermo sotto i 5 pollici. La qualità costruttiva è ciò per cui spicca ed è davvero ottima. Abbiamo una scocca posteriore realizzata in vetro ed un frame in plastica con tasti laterali in metallo. E’ presente anche la certificazione IP68 per la resistenza all’acqua e alla polvere. Essendo waterproof e impermeabile è possibile immergerlo senza alcun danno. Come vi abbiamo già accennato, è estremamente comodo da tenere in mano, da utilizzare con una mano e da portare nella tasca data la sua compattezza estrema. Lo schermo ha una diagonale di soli 4,6 pollici e visualizza le immagini ad una risoluzione HD di 720 x 1280 pixel. Sebbene la risoluzione possa sembrare bassa, vi assicuriamo che con un display così piccolo la definizione resta alta. Segnaliamo poi la presenza della tecnologia Triluminos brevettata dallo stesso colosso giapponese, che garantisce una luminosità accecante, che rende lo schermo visibile anche sotto il Sole.

Tra la componentistica hardware c’è un processore quad core Qualcomm Snapdragon 801 che gira alla frequenza di 2,5 Ghz, 2 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno ulteriormente espandibile con micro SD. Le performance sono più che soddisfacenti in relazione al comparto hardware. L’impeccabile ottimizzazione di Sony non lascia mai lamentare in quanto a reattività, ed anche con soli 2 GB di RAM con le app pesanti il terminale se la cava bene. In più si tratta di un device che anche se più datato rispetto agli altri di questa guida riceve sempre gli aggiornamenti. Addirittura è stato rilasciato un firmware beta per Android 7.0 Nougat, ultima versione appena annunciata del robottino verde, la cui beta è disponibile solo per i dispositivi Nexus. La fotocamera ha una risoluzione di ben 20,7 Megapixel e scatta foto dal grande dettaglio in buone condizioni di luce; può anche registrare video in risoluzione 4K. La batteria vanta 2600 mAh di capacità ed anche con un uso intensivo conclude la giornata. Da segnalare infine la presenza della modalità STAMINA che permette di prolungare l’autonomia ancora un altro po’ con il risparmio energetico.

Sony Xperia Z3 Compact Smartphone, Display 4,6 Pollici, HD-TRILUMINOS-Display, 2,5 GHz-Quad-Core-Processore, 20,7 MP Fotocamera, Android 4.4, Nero [Germania]

2) Huawei P8

smartphone android economici

Huawei P9 l’anno scorso era uno dei migliori top di gamma: adesso con la svalutazione è sulla fascia media di prezzo, ed è diventato una scelta estremamente interessante per un attuale acquisto. Partendo dalla qualità costruttiva, troviamo un design da urlo realizzato tutto in alluminio, con una elegante banda in vetro a copertura della fotocamera. Un assemblaggio ineccepibile, una grande sottigliezza ed un feedback premium al tatto: premium a tutti gli effetti. Di valore lo schermo da 5,2 pollici di diagonale che visualizza a video con una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel e presenta la tecnologia IPS NEO. Gli angoli di visione sono estesi, praticamente onnipresenti; la luminosità è alta e i colori vengono riprodotti in modo egregio. Tra i componenti hardware si può ammirare un processore octa core Kirin 930 da 2 Ghz massimi di frequenza, 3 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno espandibile con micro SD.

L’interfaccia utente EMUI basata su Android è impeccabile in quanto ad ottimizzazione, e con qualsiasi utilizzo avremo delle buone performance per un dispositivo instancabile e prestante anche in multi tasking. Ottima anche la fotocamera da 13 Megapixel di risoluzione, che ha un sensore di tipo RGBW capace di catturare un grande quantitativo di luce. Huawei è maestra nel campo fotografico, e gli scatti di questo dispositivo si possono considerare professionali per quanto riguarda la telefonia. La batteria è da soli 2680 mAh dato lo spessore molto ridotto, e con un utilizzo moderato riesce ad arrivare sopra la sufficienza raggiungendo la fine della serata.

Huawei Ascend P8 Smartphone, 16 GB, Grigio

1) Huawei Honor 7

smartphone android economici

Concludiamo con lo smartphone Android economico che definiamo il più completo tra i 250 e i 300 euro, e che ad un ottimo prezzo riesce ad unire un po’ di tutte le caratteristiche che abbiamo visto con i precedenti modelli. La qualità costruttiva non ha nulla da invidiare alla concorrenza grazie alla presenza di un design realizzato interamente in alluminio. Buona la robustezza e la solidità, e lo stesso discorso vale per l’attenzione ai dettagli. Di grande rilievo è il display con 5,2 pollici di diagonale, che ha la tecnologia IPS e mostra le immagini ad una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel. I colori, regolabili anche nelle temperature, sono riprodotti molto bene ed abbiamo un rivestimento oleofobico immune a macchie e impronte digitali. Non manca un lato hardware di alto livello, con un processore octa core Kirin 935 che gira ad un massimo di 2,2 Ghz, 3 GB di memoria RAM e 16 GB di storage che si può ancora espandere con micro SD.

Lo slot per la scheda SD è poi anche utilizzabile come slot dual SIM. Anche qui come nel precedente modello c’è l’interfaccia EMUI, è ottimizzata in modo magistrale e garantisce buone prestazioni con tutti i tipi di app e nel multi tasking moderatamente sfrenato. Citiamo anche le diverse funzionalità aggiuntive nel software, come sul P8, ricordiamo. La fotocamera vanta 20 Megapixel di risoluzione, abbiamo un software con interessanti opzioni di scatto e delle foto ben definite. Infine la batteria è da 3100 mAh di capacità ed anch’essa supera di molto la media. Se stressate questo terminale supererete comunque la giornata di utilizzo, per arrivare a due giorni con un uso blando.

Honor 7 Smartphone, 5.2 pollici, 16 GB, Dual SIM, Grigio

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it