Classifica produttori smartphone cinesi in Italia (2016)

Gli smartphone cinesi stanno diventando qualcosa di veramente prodigioso, e non solo secondo le nostre opinioni, perchè stanno statisticamente e oggettivamente conquistando il mercato. Ormai questi smartphone economici riescono ad offrire caratteristiche spettacolari ed una grande affidabilità a prezzi che spesso ammontano a meno della metà di quelli dei migliori smartphone delle migliori marche sulla stessa fascia. Ce ne sono di tantissimi tipi: di fascia media o top di gamma, cinafonini dual SIM con 4G LTE, da 5 pollici, 6 pollici e così via.

Sempre più gente compra telefoni cellulari cinesi in quanto sono molto più convenienti ed offrono esattamente le stesse potenzialità dei migliori brand. Negli ultimi 3 anni il mercato cinese è cresciuto esponenzialmente: se soli 2 anni fa venivano ricercati sul web solo per meno del 10 percento delle volte rispetto agli altri brand, adesso gli smartphone Android cinesi sono arrivati quasi al 20 percento.

Basti pensare a marchi come Huawei, la quale ha conquistato il terzo posto sul mercato mondiale degli smartphone dopo Samsung e Apple. Oppure Xiaomi che vende milioni e milioni di unità in tutto il mondo e sta conquistando un numero sempre più elevato di sostenitori. Di seguito trovate la classifica produttori di smartphone cinesi completa dei brand che hanno fatto più successo nel 2016: i dati sono riferiti a Germania, Francia e Italia.

Classifica smartphone cinesi

  1. Huawei 53,90%
  2. Motorola (acquisita da Lenovo) 14,71%
  3. Honor 9,62%
  4. ZTE 4,26%
  5. Xiaomi 2,78%
  6. Cubot 1,89%
  7. OnePlus 1,82%
  8. Doogee 1,73%
  9. Lenovo 1,56%
  10. Elephone 1,51%
  11. Meizu 0,83%
  12. ZUK 0,62%
  13. Blackview 0,54%
  14. Zopo 0,53%
  15. Oukitel 0,48%
  16. Hisense 0,47%
  17. Ulefone 0,36%
  18. Haier 0,33%
  19. THL 0,31%
  20. UMi 0,30%
  21. Oppo 0,24%
  22. Leagoo 0,22%
  23. iRulu 0,18%
  24. Coolpad 0,17%
  25. Bluboo 0,15%
  26. Uhappy 0,11%
  27. Timmy 0,08%
  28. VKWorld 0,08%
  29. UHANS 0,08%
  30. LeEco 0,08%
  31. Bestore 0,05%
  32. HomTom 0,04%
  33. Mann 0,01%

Segnaliamo che Huawei e Motorola sono rimaste nei primi due posti anche per l’anno 2014 e 2015. ZTE era al terzo posto nel 2014, per poi essere scalzata da Honor, il sub brand di Huawei, negli anni successivi. Per darvi anche l’opportunità di stabilire la convenienza di acquistare un terminale cinese, vi forniamo anche, per le case produttrici di smartphone cinesi più importanti, i prezzi medi.

  1. OnePlus 424€
  2. Oppo 329,40€
  3. Meizu 309,12€
  4. Honor 243,64€
  5. Huawei 225,69€
  6. Xiaomi 186,77€
  7. Lenovo 148,09€
  8. HiSense 132,48€
  9. ZTE 132,01€
  10. Elephone 114,28€

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it