Google FotoScan: l’app che digitalizza vecchie foto cartacee è virale

Google FotoScan è stata lanciata in via ufficiale sia sul Play Store come app Android che sull’App Store di Apple, iTunes. Si tratta di una innovativa applicazione che permette di digitalizzare le vecchie foto cartacee, e sta diventando letteralmente virale. Grazie a questa app potete prendere le fotografie scattate con le vecchie macchine fotografiche che magari avete in soffitta, e trasferirle sullo schermo del vostro smartphone con un’ottima resa, il più vicino possibile all’originale.

Con Google FotoScan basterà inquadrare la fotografia con la fotocamera dello smartphone e toccare un tasto: l’app farà il resto. Sono diverse le funzionalità integrate all’interno di questo software che permettono una riproduzione ottimale delle foto in digitale. Vengono riconosciuti i bordi, si possono modificare piccoli dettagli e tanti altri piccoli aggiustamenti per rendere le foto migliori. Dopo il salvataggio delle foto è possibile trasferirle sul cloud attraverso l’app Google Foto, che mette a disposizione uno storage online per effettuare il backup delle immagini.

In questo modo grazie a Google FotoScan non perderete più le fotografie che riportano alla mente i vostri ricordi più remoti, e non rischierete più che si rovinino con il passare del tempo. Sono già centinaia di migliaia i download effettuati per questa app gratis, e ovviamente sono destinati ad aumentare. Anche sui social sta letteralmente spopolando con gente che non perde tempo per effettuare la digitalizzazione e scannerizzazione di tutte le proprie vecchie foto.

via

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it