OnePlus 3: addio ad Europa e USA

OnePlus 3 a quanto pare è stato completamente sostituito. Dopo infatti la presentazione del nuovo OnePlus 3T l’azienda ha a quanto pare deciso di mettere da parte, almeno per il mercato Europeo e quello statunitense, il modello precedente.

La notizia è arrivata proprio pochissime ore fa, e non è che sia stata accolta molto bene dagli utenti sopratutto perchè OnePlus aveva ammesso che OnePlus 3 sarebbe comunque rimasto in vendita. Quindi per ora, OnePlus 3 rimarrà in vendita solamente nel mercato cinese fino ad esaurimento scorte in quanto non sarà più prodotto.

OnePlus 3: cosa cambia rispetto al nuovo modello?

Purtroppo è cambiato davvero pochissimo. Molti utenti chiedevano magari una fotocamera migliore: in questo caso è stata montata una fotocamera posteriore Sony con che con un f minore permette delle foto molto più luminose. Oltre a questo cambia purtroppo solamente il processore, prima infatti avevamo un SoC Qualcomm Snapdragon 820, adesso abbiamo il modello successivo, quindi 821. C’è inoltre un piccolo miglioramento nella batteria, ma di soli 400 mAh. Come potete vedere non è che ci siano tante novità, anche perchè c’è una bella differenza di prezzo. Il modello infatti con 64GB di storage interno costa 439 dollari mentre il modello da 128GB costa ben 479 dollari, che non si convertiranno in Euro per il prezzo europeo ovviamente.

Via

Oliviero Santolo

Un giovane appassionato collaboratore di Tech4D.it che fornisce il suo supporto al sito tramite la redazione di articoli riguardanti la tecnologia.