Samsung Galaxy S8 potrebbe avere uno schermo Force Touch

Il prossimo top di gamma Samsung Galaxy S8 della casa produttrice della Corea del Sud con il primato mondiale sul mercato degli smartphone potrebbe vantare uno schermo con la tecnologia Force Touch, quella conosciuta come 3D Touch negli iPhone di Apple e non presente su Galaxy S7. Per chi non lo sapesse, grazie a questa tecnologia il display dotato di appositi sensori riesce a riconoscere l’intensità della pressione esercitata dal tocco. In questo modo si possono sbloccare più opzioni rapide nell’interfaccia utente, che nel caso di Samsung è la TouchWiz.

Siamo a conoscenza di questa notizia perchè un anonimo, secondo le fonti molto vicino alla casa produttrice, ha dichiarato che ci sono intenzioni da parte dell’azienda per questa tecnologia ad un noto sito di informazione coreano. Non è stato però confermato se veramente sarà Samsung Galaxy S8 uno degli smartphone Android del colosso della tecnologia a vantare il Force Touch. La cosa sarebbe però plausibile tenendo in considerazione una cosa in particolare. Stiamo parlando della fornitura dei display Force Touch a Huawei proprio da parte di questa casa produttrice, il che rende la cosa ancora più probabile.

Samsung Galaxy S8 è stato già al centro delle indiscrezioni che hanno già suggerito la presenza di una doppia fotocamera per la prima volta nella serie S. Dovrebbe anche esserci uno schermo curvo come nelle precedenti generazioni. Il device dovrebbe essere annunciato nei primi mesi del 2017: riuscirà Samsung a ritornare in auge dopo il fiasco di Galaxy Note 7 ritirato dal mercato?

via

Umberto Ingelido

Ragioniere programmatore appassionato di tecnologia e mondo mobile: sin da piccolo amo tutto ciò che è formato da pixel.