Home » News » Huawei P10 e P10 Plus presentati: cosa c’è di nuovo rispetto al P9?
huawei p10

Huawei P10 e P10 Plus presentati: cosa c’è di nuovo rispetto al P9?

di Rosaria Di Prata

Huawei P10 e P10 Plus, nuovi top di gamma alla serie P, sono stati presentati al Mobile World Congress 2017: ma cosa hanno di nuovo rispetto alla generazione precedente P9 e P9 Plus? Novità principale è la maggiore risoluzione della doppia fotocamera che è stata realizzata insieme a Leica con un sensore da 12 megapixel e uno da 20 megapixel. La fotocamera frontale è da 8 megapixel sempre realizzata con Leica.

Huawei P10 e P10 Plus, grazie alla presenza della doppia fotocamera, rilevano uno degli aspetti caratterizzanti dei due modelli di smartphone: zoom ottico e la modalità specifica per i selfie permette agli appassionati di realizzare scatti precisi  nell’inquadratura e nella nitidezza. Il riconoscimento del volto è inoltre possibile, grazie ad una mappatura che consente poi di riconoscere il soggetto. P10 e P10 Plus hanno entrambi un sensore di impronte digitali che si attiva mediante un tasto fisico. L’estetica si migliora rispetto ai modelli precedentemente presentati lo scorso anno ma con scocca uni body.

Risoluzione in Full HD e sistema operativo Android 7.0 Nougat completano le caratteristiche (schermo 2K per Huawei P10 Plus). Inoltre il Plus è il primo smartphone 4.5G che ha un sistema quad antenna assicurando una copertura di rete potente che potrebbe essere in grado di far utilizzare lo smartphone per chiamare anche in galleria. Per chi desidera avere un colore davvero particolare in questo caso c’è l’imbarazzo della scelta come colorazioni: da Rose Gold a Dazzling Gold, passando per Graphite Black , Greenery, Ceramic White e Mystic Silver. Ovviamente di nuovo c’è anche il comparto hardware che vede il Kirin 960 e 4 o 6 GB di RAM a seconda della versione.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti