Sottotitoli Youtube: in arrivo le didascalie automatiche

Con un post sul proprio blog ufficiale Google ha annunciato l’introduzione di un aggiornamento per la creazione in automatico dei sottotitoli Youtube. Il sistema ha l’obiettivo di migliorare la fruizione dei video da parte di molti più utenti su scala mondiale e di aumentare, di conseguenza, le interazioni e le condivisioni di video, generando un numero sempre maggiore di traffico sul proprio canale.

La funzione dei sottotitoli Youtube in automatico si basa sulle tecnologie del riconoscimento vocale. Si tratta quindi di una sorta di traduzione simultanea, ma non con l’intervento di un interprete, ma con l’intervento di Google. Il sistema dei sottotitoli potrà ovviamente migliorare e affinarsi nel tempo ma punta innanzitutto ad estendere il proprio bacino d’utenza anche ai non udenti e di abbattere le barriere linguistiche, permettendo di seguire un video anche a chi non comprende la lingua in cui quel video è stato girato.

Inoltre sono pochi gli youtuber che impostano questa funzione dei sottotitoli YouTube nei loro video (anche perché farlo richiederebbe del tempo); ecco che allora Google si mette dalla parte degli utenti e permette loro di avere i sottotitoli nella propria lingua anche se questa opzione non è stata impostata da chi ha caricato il video.

Fonte

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.