Home » News » Gangstar New Orleans, arriva la risposta di Gameloft a Grand Theft Auto
gangstar new orleans

Gangstar New Orleans, arriva la risposta di Gameloft a Grand Theft Auto

di Roberta Betti

I giochi open-world sono sempre più apprezzati da una grande maggioranza di gamer, che ne amano particolarmente la libertà di movimento dei personaggi, la varietà di situazioni e non ultima la possibilità di personalizzare ai massimi livelli il proprio stile di gioco. Anche Gameloft, veterana nel mondo del gaming mobile, è consapevole della grande presa che gli open-world hanno sul pubblico, e per questo motivo la software house ha deciso di lanciare la sua risposta al bestseller Grand Theft, il gioco di Rockstar campione di vendite e critica: Gangstar New Orleans.

Gangstar New Orleans non è, come ci si potrebbe aspettare, un semplice tentativo di imitazione. Il brand francese ha promesso nella fase di sviluppo del gioco un mondo ancora più ampio e articolato da esplorare, con un parco macchine abbondante e tantissime attività di gioco tra cui scegliere. Il debutto ufficiale è previsto per il 30 Marzo, tuttavia Gameloft ha optato per un soft-launch in alcuni paesi.

Nel gameplay di Gangstar New Orleans i giocatori potranno customizzare i personaggi, trovare upgrade per le proprie armi, veicoli e scegliere tra un ampio roster di gangster che saranno protagonisti dell’azione, come il genere simulatore in questione ci propone da anni. Potremo inoltre personalizzare il nostro approccio tattico in lotta, scegliendo se diventare un silenzioso sniper oppure un esperto di esplosivi.

Questa notizia ci giunge a poche ore di distanza dall’annuncio ufficiale della nuova liberty mod per Grand Theft Auto, con lo scopo di aggiungere Liberty City e l’amatissima San Andreas nell’ultimo capitolo del franchise di Rockstar: riuscirà Gameloft a fare i conti un un successo così incredibile da parte del rivale?

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti