Home » Smartphone » HTC U, in arrivo uno smartphone Android Nougat con telaio touch
htc u

HTC U, in arrivo uno smartphone Android Nougat con telaio touch

di Roberta Betti

Il brand taiwanese HTC è alla ricerca di nuovi concept per creare smartphone Android next-gen, dove l’interattività con le componenti fisiche del dispositivo è essenziale. Dietro a questa ispirazione si nasconde il nuovo HTC U, device con telaio sensibile al tocco dell’utente, che permette un’interazione velocissima con le principali feature del sistema operativo.

HTC U non è propriamente una novità: chi ha seguito le rivelazioni del noto leaker Evan Blass su Twitter, saprà che si tratta dell’evoluzione del progetto HTC Ocean, di cui vennero mostrati alcuni video in anteprima dove era possibile notare la funzione Edge Sense capace di “dare vita” ai bordi dello smartphone, grazie ad un sistema di sensori pronti a recepire i nostri comandi.

Il nuovo smartphone di HTC non sarà inoltre un semplice medio-gamma con un feature particolare, bensì un vero e proprio dispositivo di fascia alta, dal momento che conosciamo già da oggi parte delle sue specifiche tecniche. Troviamo uno schermo 5,5 pollici Quad HD, un chipset Snapdragon 835, l’ultimo erede della fortunata serie di processori Qualcomm, 4 GB di RAM e 64 oppure 128 GB di memoria base.

HTC U avrà un buon comparto fotografico, costituito dai sensori Sony IMX362 rispettivamente da 12 megapixel (per quanto riguarda la fotocamera posteriore) e IMX351 da ben 16 megapixel (fotocamera frontale). Il telaio del dispositivo è in alluminio, con estremità sensibili al tocco dell’utente, che potrà in questo modo lanciare e selezionare applicazioni e files, evitando di usare lo schermo touch. HTC U verrà presentato ufficialmente ad Aprile e sarà disponibile immediatamente a Maggio, quindi ci aspettiamo nel frattempo ulteriori leak e rivelazioni da parte di Blass e dei tanti informatori di Twitter relativi al mondo Android.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti