Spotify Hi-Fi a 1411 kbps: audio lossless in arrivo sullo streaming

Spotify Hi-Fi è la nuova frontiera della musica in streaming, e permetterà di fruire dell’audio lossless anche ascoltando la musica online. Il servizio per ascoltare musica in streaming più famoso al mondo che ha appena raggiunto i 50 milioni di abbonati sta testando l’audio a 1411 kbps per il proprio servizio, e secondo alcune indiscrezioni sarebbe già disponibile per una piccola cerchia di utenti selezionati.

Al momento l’applicazione, come tutti i servizi esistenti, supporta un suono fino a 320 kbps. Nello specifico si può scegliere tra 96 kbps su smartphone, 160 kbps su desktop, lettore online e smartphone, 320 per i clienti premium esclusivamente su desktop e mobile. Spotify Hi-Fi offrirebbe invece un ascolto analogo al formato FLAC simile ai CD non compressi. L’unico servizio simile finora è Tidal, che arriva a 16 bit, 44.1 kHz e 1411 kbps con la qualità audio proprio con il FLAC.

La S verde si dovrebbe affidare all’Ogg Vorbis per contenuti in FLAC, ma c’è una brutta notizia. Il prezzo dell’abbonamento potrebbe aumentare, portando il servizio a costare da 5 a 10 euro in più. Per questo motivo si potrebbe rivelare una soluzione riservata solo agli audiofili. Purtroppo per ora non si sa ancora quando arriverà Spotify Hi-Fi sui nostri PC e smartphone, solo l’attesa ci darà risposte.

via

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it