Home » Gadget » Acer Leap Ware: nuovi smartwatch fitness in arrivo per l’estate
acer leap

Acer Leap Ware: nuovi smartwatch fitness in arrivo per l’estate

di Roberta Betti

Acer torna sulla scena del mondo wearables annunciando un nuovo smartwatch dedicato a tutti coloro che vogliono avere a portata di polso un dispositivo multifunzione, adatto sia agli atleti che agli utenti appassionati di tecnologia: Acer Leap Ware.

L’arrivo del wearable è previsto per luglio in Nord America, mentre il lancio in patria avverrà in agosto. Quello che possiamo aspettarci da Acer Leap Ware è senz’altro un buon binomio tra resistenza e prestazioni: il brand ha già chiarito alcune specifiche tecniche, tra cui la presenza di un chipset MediaTek MT2523 (nonostante diversi utenti si aspettassero uno Snapdragon Wear), e un sensore MT5211 per il riconoscimento dei principali parametri biometrici.

Acer non menziona la quantità di memoria disponibile, tuttavia dal punto di vista del design sappiamo che il device è costruito su un display da 1,6 pollici, protetto da Gorilla Glass SR+. Le ulteriori certificazioni che rendono Acer Leap Ware pronto per lo sport sono lo standard IPX7 e un pratico LED capace di illuminarsi ogni volta in cui l’utente riceve una notifica.

I sensori implementati in Acer Leap Ware sono costituiti da un’ampia dotazione di rilevatori capaci di trasmettere dati in merito alle performance atletiche all’app Liquid Life, studiata dalla casa taiwanese per monitorare battito cardiaco, resistenza e stress. A favore del dispositivo gioca, infine, anche la durata della batteria, che va dai tre ai cinque giorni con una singola ricarica. La compatibilità doppia con Android e iOS lo renderà probabilmente un “must” per gli utenti appassionati dei dispositivi Acer e in possesso di smartphone basato su uno dei due sistemi operativi: restiamo sintonizzati per conoscere presto tutte le specifiche tecniche del wearable.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti