Apple sta lavorando al nuovo Mac Pro: sarà modulare

Come ormai sappiamo bene, Apple è continuamente al lavoro per migliorare ed estendere la propria linea di prodotti. In particolare, al momento oltre a lavorare al nuovo iPhone sembra proprio che abbia già cominciato a progettare il nuovo Mac Pro. Il modello attualmente sul mercato risale addirittura al 2013; da allora la tecnologia e gli altri prodotti Apple hanno fatto dei giganteschi passi in avanti, e l’azienda ha reputato essenziale aggiornare il proprio prodotto.

La notizia arriva da Phil Schiffer, alto dirigente di Apple, che l’ha resa nota in’intervista. Avendo atteso così tanto tempo per rinnovare il Mac Pro, parecchi utenti sono addirittura arrivati a pensare che Apple avesse abbandonato completamente quel progetto. Schiller stesso ha ammesso che per produrre l’ultimo modello l’azienda ha dovuto lavorare molto duramente per poter assicurare al prodotto stesso un design così rivoluzionario, aspetto a cui l’azienda teneva tantissimo.

Proprio per questo motivo Apple ha deciso di lasciar passare del tempo, e adesso si è decisa a riprendere in mano il progetto Mac Pro. L’azienda ha intenzione di riprogettare il prodotto praticamente da zero. I frutti di questo duro lavoro si vedranno senza dubbio l’anno prossimo, anno in cui è appunto previsto il rilascio del nuovo Mac Pro, al quale saranno accompagnate sicuramente nuove innovazioni hardware e software. Si tratterà di un PC modulare, quindi si potranno sostituire componenti.

Via

Domenico Cervo

Un normale studente di economia di 22 anni che nel tempo libero ama parlare e scrivere di tecnologia.