BlackBerry è al lavoro ad un nuovo tablet Android

BlackBerry sembra voglia iniziare a lanciarsi nel mercato dei tablet. Mercato davvero in forte decrescita, soprattutto nel caso di Android. Sono infatti ormai diventati dispositivi di nicchia, e con lo schermo dello smartphone sempre più grande è diventato quasi inutile. Ma, a quanto pare BlackBerry non la pensa così. Il CEO infatti, il famoso John Chen, ne ha parlato proprio con gli analisti di come l’azienda della mora sia interessata ad un tablet Android.

Come ormai abbiamo imparato in questi mesi di ritorno di BlackBerry all’interno del nostro mercato, l’azienda creerà solamente il software. Per quanto concerne la produzione in se infatti il dispositivo sarà creato ovviamente da TLC. Ricordiamo che il produttore ci ha già provato nel mercato dei tablet, nel lontano 2011. All’epoca il colosso canadese presentò il PlayBook.

Ed è proprio lui l’unico tablet ad essere presente all’interno del “curriculum” di BlackBerry. Sicuramente l’azienda è molto ambiziosa per un prodotto del genere anche grazie ai suoi software. Questi ultimi infatti potrebbero creare un dispositivo completo e sicuro a 360° senza bisogno di dover installare parecchie applicazioni dal Play Store. Potrebbe essere un dispositivo utilizzato nelle aziende che ci tengono alla privacy e ai propri dati personali. Non ci resta che attendere maggiori informazioni a riguardo. Nel frattempo il lancio sul mercato dello smartphone KeyONE è stato rinviato.

Via

Oliviero Santolo

Un giovane appassionato collaboratore di Tech4D.it che fornisce il suo supporto al sito tramite la redazione di articoli riguardanti la tecnologia.