Home » App & Gaming » Nonstop Chuck Norris, il videogioco ufficiale arriva su iOS e Android
nonstop chuck norris

Nonstop Chuck Norris, il videogioco ufficiale arriva su iOS e Android

di Roberta Betti

Anche l’icona del web Chuck Norris ha un suo videogioco ufficiale, un action / picchiaduro che fa dell’ironia e della velocità del gameplay due dei suoi principali punti di forza: arriva Nonstop Chuck Norris, disponibile su piattaforma Android e iOS da poche ore.

Nonstop Chuck Norris è un gioco immediato, accompagnato da pochi dialoghi e senza particolari obiettivi da raggiungere: una volta preso parte all’azione, al nostro avatar dalle sembianze di Chuck tutto quello che sarà richiesto è picchiare i nemici, un’azione che il personaggio compierà in autonomia, correndo anche lungo i tetti per coinvolgere chiunque nella sfida.

Il giocatore potrà utilizzare alcuni pulsanti speciali per attivare feature extra, tra cui i celebri calci rotanti e pugni tuonanti. La semplicità dell’azione e l’assenza di combo particolarmente evolute rendono Nonstop Chuck Norris un casual game piuttosto che un picchiaduro impegnato e tecnico, in cui è necessaria una certa esperienza per padroneggiare schemi di battaglia, nemici e mosse.

Le grafiche utilizzate in Nonstop Chuck Norris ricordano un cartoon con visuale dall’alto, con alcuni semplici effetti 3D che contribuiscono all’estetica del titolo. I movimenti sono più lenti rispetto a quelli di un endless run, per richiamare un genere molto diffuso su smartphone, il che potrebbe deludere chi è alla ricerca di azione frenetica, tuttavia Chuck è un personaggio “icona” del web e certamente il gioco non dispiacerà a chi ne è sempre stato fan. Nonstop Chuck Norris è disponibile su App Store e Google Play Store, gratuitamente, con la possibilità di effettuare acquisti in-app per potenziare l’arsenale di Chuck e ottenere le monete necessarie ad aumentare la sua già devastante potenza.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti