Asus Zenfone AR con 8 GB RAM, Tango e Daydream VR dal 14 Giugno in commercio

Lo smartphone top di gamma votato a realtà aumentata e realtà virtuale Asus Zenfone AR sarà finalmente in commercio a partire dal 14 Giugno. La notizia riguarda però solo il Taiwan, ossia la patria della casa produttrice: non sappiamo ancora nulla sull’immissione sul mercato europeo. Questo device è stato presentato al CES 2017 ed è votato alla realtà aumentata e alla realtà virtuale. Ha infatti sia il supporto al Project Tango AR che a Daydream VR di Google.

Il supporto alla realtà aumentata è presente grazie ad una tripla fotocamera con sensore Sony IMX318 da 23 Megapixel che è dotata di rilevatore di movimento e misuratori di profondità. Può quindi riprodurre in 3D ambientazioni e oggetti reali e questo ha grandi implicazioni sia nel mondo del lavoro che in quello del gaming. Asus Zenfone AR non si ferma a ciò, perchè ha anche specifiche tecniche impressionanti in serbo per i suoi acquirenti.

asus zenfone ar

Asus Zenfone AR è il primo smartphone con 8 GB di RAM, abbinati a un processore Snapdragon 821 (lo stesso di LG G6) e a 256 GB di memoria espandibile. Il display è da 5,7 pollici con risoluzione Quad HD e tecnologia SuperAMOLED, mentre la batteria è da 3300 mAh. A detta delle indiscrezioni il prezzo di listino sarà di 799 dollari, inferiore a quello di Samsung Galaxy S8, e dal prossimo mese dovrebbe arrivare anche in USA.

via

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it