MacOS High Sierra: ufficiale il nuovo OS per iMac e MacBook

MacOS High Sierra è il nuovo aggiornamento per tutti i Mac compatibili di Apple. Stiamo parlando di un sistema operativo che rispetto al precedente non è che porti tantissime novità, o meglio, le novità ci sono, ma sono più che altro delle novità presenti sotto al cofano che miglioreranno l’esperienza utente invece di aggiungere tante feature. Quello che cambia soprattutto e che migliora, sono alcune delle applicazioni di sistema.

La prima applicazione a migliorare di questo nuovo MacOS High Sierra è sicuramente Safari. Viene riconfermato il browser più veloce che ci sia e adesso è integrato il blocco delle pubblicità nei video e di un nuovo sistema per proteggere meglio le nostre password. Oltre a Safari viene anche aggiunto il supporto ai formati video H.265.

Viene aggiornata anche l’app foto.Adesso infatti, con MacOS High Sierra, sarà presente una nuova barra laterale con dei nuovi filtri per poter cercare e trovare le nostre foto. Cambia anche il file system, adesso è APF e permette delle prestazioni in fase di boot superiori rispetto al solito. L’ultima novità sotto al cofano è Metal 2+VR. Con questo nuovo aggiornamento infatti i miglioramenti grafici praticamente vengono raddoppiati, e MacOS ha al suo interno un nuovo motore grafico che aumenta le prestazioni rispetto a prima. Inoltre, MacOS High Sierra include anche la possibilità di essere utilizzato con un visore VR. Sarà reso disponibile dall’autunno 2017.

Via

Oliviero Santolo

Un giovane appassionato collaboratore di Tech4D.it che fornisce il suo supporto al sito tramite la redazione di articoli riguardanti la tecnologia.