Top 5 migliori processori PC by Intel e AMD (2017)

In un computer, fisso o notebook che sia, il processore è decisamente il componente più importante per la maggior parte degli utilizzi. In gran parte degli ambiti, la CPU è infatti il pezzo che fa la differenza in termini di prestazioni. E’ grazie ad una buona CPU che un PC è veloce e scattante, o riesce a reggere programmi molto pesanti ed anche giochi con grafica 3D avanzata. Il processore è onnipresente in ogni operazione hardware e software compiuto dal vostro computer desktop o portatile.

Ed è per questo che è uno dei primi componenti che gli intenditori guardano in assoluto quando hanno bisogno di comprare e assemblare un PC Windows 10 o con altri sistemi operativi. I processori PC più importanti ed efficienti vengono creati da 2 case produttrici: Intel e AMD. Sono composti da core, possiamo avere ad esempio CPU dual core o quad core. Sono inoltre raggruppati in serie, come ad esempio gli Intel Core i7 e i5 o gli AMD Ryzen e Athlon.

Le CPU per PC desktop sono molto avanti in confronto ai processori sia per computer portatile che ai SoC per smartphone come i Qualcomm Snapdragon, quindi anche se vedete le stesse nomenclature, quelli per i fissi sono in realtà molto più potenti. Ecco perchè se puntate alle performance le alternative migliori tra quelle offerte sono i computer da scrivania, meglio ancora se assemblati perchè si possono scegliere i singoli componenti e li si può cambiare facilmente.

Il discorso non vale solo per il miglior processore, ma anche per la scheda video, perchè in un computer desktop c’è più spazio per inserire componenti più avanzati rispetto a quelli concentrati nei PC portatili in vendita. C’è lo svantaggio della trasportabilità e dell’assenza di batteria ovviamente, ma sta a voi decidere tra prestazioni e versatilità per i vostri lavori di grafica, per gaming, scrivere e fare altri utilizzi.

Per valutare l’efficienza di una CPU PC e se è potente non bastano solo i benchmark, c’è bisogno di considerare l’uso quotidiano, i suoi pregi e difetti. Vi abbiamo presentato la top 5 migliori schede video Nvidia e AMD del 2017, e vi abbiamo anche spiegato come assemblare PC gaming con meno di 600 euro. Qui vi mostriamo la top 5 migliori processori PC by Intel e AMD (2017). Da questa classifica sono ovviamente esclusi i processori per server come gli Intel Xeon e i microprocessori.

Processori PC economici migliori

5) Intel Core i5-7400

processori pc

Conveniente nel prezzo sì, ma non si tratta di un processore che non garantisce performance di fascia alta, perchè questa classifica punta comunque a consigliarvi i migliori processori PC per avere un top di gamma a tutti gli effetti. Diciamo che questo Intel Core i5 è il processore più adatto a chi vuole le massime prestazioni con la minima spesa, in quanto il suo prezzo è molto più abbordabile degli altri flagship.

E’ un quad core che gira a una frequenza di 3 GHz (fino a 3,5 GHz in Turbo Boost), ha 6 MB di cache e una scheda video integrata Intel HD Graphics 630. Supporta fino a 64 GB di memoria RAM con un massimo di 2 canali, e supporta anche la risoluzione 4K a 60 Hz. Nonostante non si tratti del massimo che Intel ha in serbo, questo processore si comporta benissimo anche con usi pesanti come ad esempio il gaming.

Un suo grandissimo pregio è il fatto che non scalda mai, tra l’altro viene venduto anche con un piccolo dissipatore. L’architettura Kaby Lake si fa sentire con performance sempre costanti nel tempo, qualunque siano i componenti che decidiate di montare a bordo del PC.

Vi lasciamo il link all’acquisto direttamente da Amazon:

4) AMD Ryzen 5 1600

processori pc

L’ultima serie di migliori processori PC AMD è Ryzen, e questo è il modello con il miglior rapporto qualità prezzo di questa serie, che rimane comunque nella fascia alta. Composto da ben 6 core, questa CPU ha una frequenza di 3,2 GHz che con la modalità turbo può arrivare addirittura a 4 GHz e una cache di 16 MB, valori sicuramente bestiali specie per processori PC che non hanno un prezzo eccessivo.

Nonostante la grande potenza che può raggiungere, con soli 65 W ha dei consumi molto contenuti in termini di energia. E’ dotato anche di dissipatore per disperdere il calore, che funziona molto bene perchè far scaldare questa CPU è una vera e propria impresa. E’ praticamente impossibile in condizioni di temperatura normali far superare a questo processore i 60 gradi se non viene overclockato.

E’ un processore anche molto adatto ai videogiochi, riesce a sfociare in ottime performance in questo ambito amalgamandosi molto bene con le schede video di fascia alta. Una grande risorsa se consideriamo il prezzo a cui si trova,  a nostro parere l’unico vero modello AMD quasi onnipotente a basso costo.

Ecco il link per l’acquisto tramite Amazon:

Offerta
AMD Ryzen 5 1600 3.2GHz
265 Recensioni

Migliori processori PC top di gamma

3) AMD Ryzen 7 1700

processori pc

Il top di gamma di casa AMD, un processore addirittura octa core strabiliante ovunque. Ha una frequenza di 3,2 GHz con possibilità di mettere il turbo portandola fino a 3.7 GHz. Ha 16 MB di cache L3 e nonostante sia un flagship ha dei consumi davvero bassi grazie ai suoi soli 65 Watt. E’ corredato inoltre di un dissipatore molto potente chiamato Wraith Spire che non lo fa scaldare praticamente mai.

E’ la soluzione che fa per voi se siete dei gamer incalliti o se usate i programmi più pesanti che gravano sulla CPU. Le performance sono infatti super scattanti con gli usi più pesanti, e si tratta di una CPU ideale anche per la realtà virtuale che è l’ambito che richiede più risorse. Riesce a reggere il gaming in 2K a dettagli massimi e con frame rate molto alto tranquillamente, anche con i migliori titoli, senza stressarsi anche nelle sessioni più esose.

C’è sicuramente anche di meglio per il gioco, ma questo processore è comunque ineccepibile e nei programmi è decisamente l’ideale per qualsiasi tipo di utente. Il prezzo è senza alcun dubbio da top di gamma, ma vale la pena per le performance offerte e la compatibilità.

Vi lasciamo il link per l’acquisto direttamente da Amazon:

2) Intel Core i7-7700

processori pc

L’uso nel gaming e nei programmi più pesanti sono una garanzia con questo modello che tra i processori PC è uno dei più gettonati proprio per le sue performance. E’ una CPU Kaby Lake incredibile che sembra proprio non avere limiti. E’ caratterizzato da una frequenza di 3,6 GHz che può arrivare fino a 4,2 GHz con il Turbo Boost, ed ha una cache intelligente da 8 MB. Ha un dissipatore integrato e consumi molto moderati con 65 Watt.

La velocità è sempre fulminea con questo processore, e ci si può fare tranquillamente gaming anche in 4K senza nessuna esitazione. Va alla grande per il rendering ed editing video, così come per la grafica, è infatti tra le più consigliate. Anche in termini di temperature siamo praticamente all’eccellenza, non scalda praticamente mai anche sotto importanti carichi che un i5 non riuscirebbe a reggere nemmeno lontanamente, mostrando quindi una ottimizzazione a dir poco egregia.

Nessun problema di compatibilità, si interfaccia benissimo con i componenti. Il suo prezzo è senza dubbio alto, ma non esagerato se consideriamo che è una CPU tra le più ambite in assoluto.

Ecco il link per acquistarlo tramite Amazon:

1) Intel Core i9-7900X

processori pc

Escludendo le CPU per i server, tra i processori PC la serie i9 è la migliore in assoluto. E’ nuovissimo e non ce l’hanno in molti perchè in pochi se lo possono permettere, sembra provenire dalla Luna ed ha specifiche che nel campo dei processori PC non sono mai state viste finora. Con la sua architettura Skylake-X e compatibilità con la scheda madre x299 e socket LGA 2066, questo processore è un deca core formato da ben 20 thread.

Con questo modello potete praticamente metterci su la migliore workstation al mondo. Con un TDP di 140 Watt, ha una frequenza base di 3,3 GHz che può raggiungere un massimo di 4,3 GHz in Turbo Boost 3.0. La Cache L3 è da 13,75 MB e ci sono 44 linee PCI Express, e il supporto a memorie DDR4-2666.

Se col PC ci lavorate potete tranquillamente reggere qualsiasi programma in modo super reattivo e senza impuntamenti di alcun tipo. Per quanto riguarda i giochi, questo processore riesce a sopportare in modo molto soddisfacente il gaming in 4K ed è adatto anche ad un contesto VR, ovviamente abbinato a una buona scheda video.

Soddisfa molto infine la stabilità quando si procede all’overclocking per aumentare la frequenza di base. Se non volete avere limiti, vi suggeriamo questo modello particolarmente fra tutti i processori PC sul mercato.

Vi lasciamo il link per acquistarlo direttamente da Amazon:

Attualmente non disponibile.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it