Huawei EnVizion: arriva il primo modulo fotocamera 360° per smartphone in Europa

Huawei EnVizion è stato lanciato, ed è il primo modulo fotocamera a 360 gradi per smartphone. Nel caso non aveste ancora capito di cosa si tratta, è una piccola videocamera a 360 gradi che per funzionare si collega semplicemente alla porta USB Type C dello smartphone. E’ compatibile con tutti i telefoni cellulari che hanno Android dalla versione Marshmallow in su, oltre ovviamente a una porta USB di tipo C. La videocamera è in grado di scattare foto e registrare video sferici.

Per fare ciò Huawei EnVizion è dotata di 2 obiettivi dalla risoluzione di 13 Megapixel, uno davanti e uno dietro: foto e video realizzati da ciascun obiettivo vengono uniti per arrivare a riprendere a 360 gradi. Le foto vengono scattate ad una risoluzione di 5326 x 2688 pixel, mentre i video possono arrivare a 1920 x 960 pixel, quindi poco al di sotto del Full HD, con una fluidità di 30 fps.

Una soluzione molto innovativa per innovare la fotografia su mobile, che sarà disponibile in diversi colori. La Huawei EnVizion verrà lanciata sicuramente sul mercato in Europa, e l’immissione dovrebbe avvenire in data 17 Ottobre. Il prezzo sarà equivalente a circa 150 dollari, ossia 130 euro. Non è poco, ma bisogna anche considerare che non ci sono altri accessori del genere al momento.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it